Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Torna Sacco, sarà consulente del Comune di Siena

default_image

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Pierluigi Sacco consulente del comune di Siena. Ad ufficializzare la notizia che circolava da alcune settimana è stata la comunicazione sull'Albo Pretorio in data 3 ottobre. L'ex guida a Siena capitale europea della cultura torna quindi nella città del Palio per il progetto Horizon 2020, Creative Europe e Cosme. "Ad oggi i programmi europei rappresentano un'importante fonte di finanziamento anche per gli Enti Locali territoriali" si legge nell'atto dirigenziale numero 1666. "Tra i numerosi programmi europei quelli che possono apportare contributi utili allo svolgimento delle funzioni istituzionali" dell'amministrazione comunale senese "sono le linee di finanziamento Horizon 2020, Creative Europe e Cosme". "Il personale preposto a tale attività necessita di un supporto qualificato in ambito finanziamenti europei per quanto concerne le specifiche tematiche culturali, relativamente ai suddetti finanziamenti" e per questo "a causa della complessità della redazione dei progetti europei, risulta indispensabile avvalersi di professionalità di comprovata esperienza nel settore tecnico, dotata di diretta esperienza nella presentazione dei progetti europei e delle sue dinamiche e peculiarità e con un bagaglio professionale specifico". Per questo il comune ha deciso di affidare l'incarico a Pierluigi Sacco considerata anche "l'opportunità che tale collaborazione si ponga in continuità strategica con le linee di azione recentemente sviluppate dall'Amministrazione Comunale negli ambiti sopra indicati, così da mantenere la coerenza della progettualità con gli indirizzi strategici dell'Ente". Sacco è ritenuto "esperto di programmi e finanziamenti europei, con rilevantissima esperienza nello sviluppo della progettualità locale del territorio senese in un quadro di network di livello internazionale - che si è reso disponibile a svolgere il servizio di stesura del concept dei progetti secondo la modulistica richiesta dalle linee di finanziamento Horizon 2020, Creative Europe, Cosme". Il docente residente a Padova, quindi, inizierà da subito a lavorare alla stesura dei concept per i progetti europei delle linee di finanziamento Horizon 2020, Creative Europe e Cosme. L'incarico a Sacco costerà al comune 17.385 euro, spesa ritenuta "economicamente vantaggioso per questa Amministrazione".