Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Capodanno sotto zero, ma la Piazza si è riempita

default_image

(foto Giugno Brocchi)
  • a
  • a
  • a

SIENA Il freddo non fa paura alla piazza del Campo. E la Conchiglia, nella lunga notte di San Silvestro, si è riempita di gente con tanta voglia di divertirsi. Il bilancio della festa senese, in una delle piazze più belle del mondo, è positivo. L'evento non prevedeva concerti di big, ma l'esibizione di artisti e gruppi locali. E la musica ha fatto ballare la piazza nonostante la temperatura sotto zero. A mezzanotte il Campo era pieno di gente esultante, pronta a stappare e gli esercizi commerciali della piazza sono rimasti aperti fino alle 4 del mattino. Insomma, un capodanno al freddo e al gelo che comunque sia è stato apprezzato, a giudicare dai numeri. E alle 6 del mattino la città era completamente ripulita. Il freddo non ha risparmiato anche le altre località della provincia senese. A Montepulciano, festa collettiva in piazza Grande con tanta gente riscaldata dal grande falò. A Chianciano in tanti hanno rinunciato alla festa di piazza preferendo il calore dell'acqua termale e sull'Amiata il freddo pungente ha portato la colonnina di mercurio a quota – 14 in vetta. Temperatura rigida anche ad Abbadia, al punto da costringere ad annullare il count down in centro. Il divertimento comunque non è mancato. Ridotto il fenomeno dei botti. La galleria fotografica può essere guardata cliccando QUI