Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, uomo finisce in un dirupo sull'Amiata: salvato dai carabinieri

Esplora:

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

di Mariella Baccheschi Giornata intensa quella di martedì 2 giugno per i carabinieri della tenenza di Abbadia San Salvatore e della compagnia di Montalcino, in provincia di Siena, allertati per una persona che si era allontanata da casa e aveva gettato nel panico i familiari. Nella tarda mattinata di martedì la tenenza di Abbadia San Salvatore era stata contattata dai congiunti di una persona ottantenne, che era uscita di casa e che all'ora di pranzo non aveva fatto ritorno. Le ricerche hanno avuto successo e in breve tempo la persona è stata ritrovata, sebbene in fondo a un dirupo dove era caduta e in stato confusionale. Oltre ai carabinieri e ai vigili del fuoco del distaccamento di Piancastagnaio è stato allertato il 118, che ha partecipato alle operazioni di salvataggio con i sanitari del pronto soccorso dell'ospedale e i volontari della Misericordia. La persona, rimasta ferita nella caduta, è stata trasferita al policlinico Le Scotte di Siena in ambulanza, ma le condizioni non sono gravi, avendo riportato traumi al volto e ferite per lo più superficiali. Era stato attivato anche il Soccorso alpino e speleologico toscano, in Amiata per una esercitazione, ma poi dell'intervento non c'era stato più bisogno.