Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cross, il senese Chiappinelli campione italiano

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Incredibile risultato a Gubbio dove, ai Campionati italiani di cross, Yohanes Chiappinelli vince il titolo italiano assoluto, affermandosi con una corsa magistrale e in pieno controllo. Il Carabiniere allenato da Maurizio Cito, cresciuto nell'Uisp Atletica Siena (società per cui è ancora tesserato come club civile), sovverte qualsiasi pronostico della vigilia, trionfando con una netta progressione sui 10km del difficile percorso umbro (30'52"), davanti al livornese Lorenzo Dini (Fiamme Gialle) e Michele Fontana (Aeronautica). Su un tracciato reso insidioso e pesante dal fango, nonché dalla costante pioggia, il ventenne senese parte con la massima accortezza tra i quasi 400 iscritti, posizionandosi nel gruppetto di testa guidato dagli atleti africani presenti per i titoli di società. Chilometro dopo chilometro la classifica si delinea, con Chiappinelli nei primi dieci, in rimonta su quello che era il logico favorito della vigilia, ovvero l'amico e coetaneo trentino Yeman Crippa, talento con un palmares di grande prestigio. Poco dopo metà gara Crippa però accenna un cedimento, forse dovuto ai ritmi sostenuti dei primi giri, tanto che sarà costretto ad abbandonare di lì a poco dopo essere stato superato sia da Chiappinelli che da Dini. L'allievo di Cito mantiene una corsa impeccabile, incessante e leggera nel passo, con una spinta progressiva che allontana Dini di oltre dieci secondi, portandolo con una certa freschezza a tagliare il traguardo visibilmente emozionato e con piena soddisfazione.