Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Francesco Bonelli torna al Costone

  • a
  • a
  • a

Francesco Bonelli, il play della promozione in serie B del 2012, torna nuovamente a vestire la maglia del Costone a distanza di 6 anni. Da  quando ha salutato la Piaggia nel 2014, ha giocato nella Mens Sana (in B, con promozione in A2), si è laureato, ha accettato la chiamata della Virtus (in C Silver, con promozione diretta in B, e poi retrocessione in C Gold), infine ha tentato l'avventura nell'Uisp, diventando campione d'Italia con la Balzana. L'idea di tornare in un campionato federale, forse, non lo aveva neanche sfiorato, ma quando il presidente costoniano Emanuele Montomoli ha alzato il telefono per chiamarlo, il cuore è balzato in gola e ha risposto prima ancora di dare il tempo per pensarci.

"Mi sono rimesso in gioco - spiega il Boa – innanzitutto per l’interessamento che la dirigenza ha dimostrato nei miei confronti. Credo di poter dare ancora qualcosa alla pallacanestro locale. In tutti questi anni ho vestito le gloriose maglie delle tre società maggiori cittadine, per me è una grande soddisfazione poterlo raccontare. Con tutte ho conquistato delle brillanti promozioni e spero di poter contribuire a farlo nuovamente. Ho indossato la prima volta i colori del Costone in C nel 2006/07 con Tozzi allenatore, che mi fece esordire contro Pontedera. Poi 6 campionati, con la fantastica cavalcata verso la B del 2012 con coach Marco Collini. Di quella squadra è rimasto solo il capitano Luigi Bruttini, con il quale ho un ottimo rapporto. Spero di poter dare il mio contributo, gli stimoli certamente non mi mancano".