Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Libera, Siena contro la mafie. Le foto della manifestazione

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

Un corteo colorato e festoso, composto da più di seimila persone, ha invaso le vie del centro storico di Siena: “La mafia uccide, il silenzio pure”, fra gli slogan più gettonati. Scuole, associazioni, istituzioni hanno sfilato per la manifestazione regionale promossa dalle associazioni Libera e Avviso pubblico per ricordare le vittime delle mafie in occasione della giornata della memoria. Un concentramento da tutta la regione.  Il corteo ha attraversato il centro, passando sotto le finestre di Palazzo Pubblico e in piazza Duomo. Poi all'interno della Fortezza Medicea, sono stati letti i circa mille nomi delle vittime della mafia. Servizio completo nell'edizione del Corriere di Siena di venerdì 22 marzo.