40 anni di SSN, Mariapia Garavaglia: difenderlo e migliorarlo

La Fondazione Roche celebra l'anniversario: un diritto cruciale

13.07.2018 - 15:00

0

Milano (askanews) - Il Servizio Sanitario nazionale italiano compie 40 anni e, nonostante molte criticità, resta un elemento cruciale e quasi unico nel panorama del welfare. Per celebrare l'anniversario e indicare nuove possibili strade per il futuro, la Fondazione Roche ha organizzato un ciclo di incontri che vogliono sottolineare l'importanza di certe conquiste.

Mariapia Garavaglia, presidente della Fondazione Roche: "In Italia - ha detto ad askanews - non sono così sicura che i cittadini sappiano che devono difenderlo, chi ha problemi gravi di salute in Italia ha la copertura totale, senza spendere. Si spende qualche ticket su cose meno importanti. Il Sistema Sanitario nazionale merita la nostra stima, anzi dobbiamo difenderlo, sapendo che è costoso, complesso e che ci accompagna perché evolve, come evolve la tecnologia, in tutti i nostri bisogni".

Nello specifico il secondo appuntamento del ciclo è stato dedicato al tema dell'equità, sancita, in materia di cure sanitarie, anche dalla Costituzione. "Bisogna fare in modo - ha aggiunto la presidente Garavaglia - che ci sia la consapevolezza di chi eroga il servizio, cioè i decisori pubblici, di chi lavora, cioè gli operatori a tutti i livelli, e del cittadino che pretende senza superbia, che sa interloquire, perché l'equità è una virtù dei sistemi democratici".

Su questo aspetto, e sul rapporto tra il pubblico e il privato, è intervenuto anche Fausto Massimino, direttore generale della Fondazione Roche. "L'equità - ci ha detto - deve essere una cifra distintiva del SSN, deve essere garantita dal pubblico, qualora ciò non fosse possibile, per ragioni di sostenibilità, deve essere compito anche del privato provare a integrare le carenze. Tenendo sempre però presente una tutela dei diritti che sia il più possibile universalistica e di garanzia dei cittadini e di chi dovrebbe essere cittadino, ma non lo è ancora".

Una chiusa, quella sui futuri cittadini, particolarmente importante in questo momento storico nel quale la nozione di diritti spesso tende a essere ridotta piuttosto che ampliata.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

(Agenzia Vista) Liguria, 16 luglio 2018 "Non possiamo rimuovere Boeri Ora. Quando scadrà terremo contro che non è minimamente in linea col Governo". Cosi commenta le polemiche sulle stime dell'Inps relative al Dl Dignità il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a 'Liguria d'Autore' / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018