Salvini al primo vertice Ue fra migranti e retorica incendiaria

Impegni concreti? "Speriamo, ma sento il vento del cambiamento"

12.07.2018 - 19:00

0

Innsbruck, (askanews) - Un lungo elenco di richieste, tutte centrate sui migranti quello che Matteo Salvini ha portato a Innsbruck ai colleghi degli Interni nel vertice Ue informale di Innsbruck: "Ho evidenziato di che cosa abbiamo bisogno, per difendere la sicurezza nostra, degli immigrati che rischiano di morire, e di milioni di europei fin da subito".

Salvini parla di un clima positivo che non si è mai respirato prima in Europa. I temi sono i suoi cavalli di battaglia: la sicurezza, la creazione di accordi con i Paesi di provenienza

per i rimpatri, la tutela delle frontiere, l'aiuto economico alla Libia, ma anche il riconoscimento da parte dell'Unione europea della presenza di porti sicuri in Libia. E ancora la revisione delle missioni navali nel Mediterraneo che di fatto, ha detto, aiutano il traffico di esseri umani. Torna ad attaccare le ong: "Ho chiesto, e per fortuna non sono solo, controlli europei su queste cosiddette ong, su equipaggi, bandiere, finanziamenti e credo sia ben chiaro a molti colleghi europei che spesso non si tratta di volontariato ma di aiuto ai trafficanti di esseri umani".

La diretta Facebook del video ottiene commenti entusiasti degli utenti. Il ministro mescola proposte concrete e l'abituale retorica incendiaria: parla ad esempio dei "profughi vacanzieri", cioé i rifugiati che osano rimettere piede nel loro paese: "Se io ti dò un titolo di protezione in Italia perché scappi dalla fame, dalla guerra, dalla pestilenza, dalla carestia, non è cosa che poi tu torni nel paese da cui saresti teoricamente fuggito per qualche mese."

Per Salvini non è il caso comunque di insistere sulla riforma del regolamento di Dublino, perché il problema ha detto va risolto a monte cioé impedendo le partenze. Di impegni concreti dei colleghi europei però non si parla, nemmeno da parte del tedesco Seehofer e dell'austriaco Kickl incontrati nel pre vertice nel cosiddetto asse dei volenterosi. Alle domande dei giornalisti, Salvini ha risposto: "È il mio primo summit, di parole ne ho sentite a milioni, vediamo se saremo più bravi e fortunati e alcune di queste parole si tradurranno in fatti. Io un vento così forte di cambiamento non l'ho mai visto soffiare".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Thailandia, Elon Musk si scusa via Twitter con il soccorritore

Thailandia, Elon Musk si scusa via Twitter con il soccorritore

Washington, (askanews) - Elon Musk, ha postato un tweet in cui si scusa con lo speleologo britannico, Vernon Unsworth, che il patron di Tesla e Space X aveva definito "pedofilo". Il soccorritore britannico, che ha partecipato al salvataggio dei 12 ragazzi e del loro allenatore nella grotta in Thailandia, aveva bollato come una "trovata pubblicitaria" l'offerta di Musk di un mini-sottomarino per i ...

 
Usa, le fiamme minacciano il parco nazionale di Yosemite

Usa, le fiamme minacciano il parco nazionale di Yosemite

Roma, (askanews) - Un vasto incendio minaccia il Parco Nazionale di Yosemite, nel nord della California. Le fiamme hanno già distrutto oltre 50 chilometri quadrati di territorio e ucciso almeno una persona, un vigile del fuoco. In totale sono almeno 1.500 i pompieri al lavoro nella zona interessata dall'incendio, particolarmente violento perché alimentato da migliaia di piante morte per la ...

 
Altro

Ronaldo alla Juve, cambio di maglia 'al volo' per Fifa 19

Primo breve filmato su Instagram con Cristiano Ronaldo in maglia bianconera del trailer promozionale di Fifa 19, videogioco di calcio della EA Sports. L'arrivo del campione ha scombinato i piani degli sviluppatori che in corsa hanno dovuto modificare promo e locandine del videogames peraltro già in circolazione con Cr7, come sempre negli ultimi anni, con la maglia del Real Madrid. Ma il lavoro ...

 
Cronaca

Salviamo i boschi, al via campagna antincendio 2018

Con la flotta più grande del mondo, composta da canadair ed elicotteri, il corpo nazionale dei vigili del fuoco dà il via alla campagna antincendio boschiva 2018. Lo scorso anno in Italia si sono verificati 743 grandi incendi. Prevenirli piuttosto che affrontare l'emergenza è l'obiettivo di quest'anno

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018