Roma, i detenuti si prendono cura del verde: ci rendiamo utili

Il progetto di reinserimento socio-lavorativo

12.07.2018 - 18:00

0

Roma, (askanews) - É mattina presto quando vengono prelevati davanti al carcere romano di Rebibbia da un pulmino che li porta al lavoro. Diventano giardinieri per un giorno, il loro compito è occuparsi della manutenzione delle aree verdi capitoline.

Il progetto, partito lo scorso marzo dopo un accordo tra Roma Capitale e ministero della Giustizia, punta a favorire il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti e dura sei mesi sotto la supervisione della polizia penitenziaria. Ne sono stati coinvolti un centinaio, volontari, esclusi quelli in carcere per mafia o i condannati all'ergastolo, sono in servizio dalle 9 alle 15, cinque giorni a settimana, e anche la città di Roma, con i molti giardini e le aree verdi lasciate incolte e in disordine, ne giova.

Claudio Iacobelli, supervisore del progetto: "La mattina si fanno trovare già pronti alle 7.30, pronti per uscire, non solo si sentono utili al progetto, ma più trascorrono tempo fuori, meno ne passano in carcere".

Dopo un percorso di formazione preventivo organizzato dal Servizio Giardini di Roma, gli viene rilasciato un attestato che in futuro può essere utile per il reintegro nel mondo del lavoro.

Umberto, uno di loro: "Chi lo sa, magari domani qualcuno farà proprio questo per vivere e per restare fuori piuttosto che tornare dentro".

Il progetto è partito in via sperimentale al carcere di Rebibbia ma coinvolgerà successivamente anche altri istituti penitenziari.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Thailandia, Elon Musk si scusa via Twitter con il soccorritore

Thailandia, Elon Musk si scusa via Twitter con il soccorritore

Washington, (askanews) - Elon Musk, ha postato un tweet in cui si scusa con lo speleologo britannico, Vernon Unsworth, che il patron di Tesla e Space X aveva definito "pedofilo". Il soccorritore britannico, che ha partecipato al salvataggio dei 12 ragazzi e del loro allenatore nella grotta in Thailandia, aveva bollato come una "trovata pubblicitaria" l'offerta di Musk di un mini-sottomarino per i ...

 
Usa, le fiamme minacciano il parco nazionale di Yosemite

Usa, le fiamme minacciano il parco nazionale di Yosemite

Roma, (askanews) - Un vasto incendio minaccia il Parco Nazionale di Yosemite, nel nord della California. Le fiamme hanno già distrutto oltre 50 chilometri quadrati di territorio e ucciso almeno una persona, un vigile del fuoco. In totale sono almeno 1.500 i pompieri al lavoro nella zona interessata dall'incendio, particolarmente violento perché alimentato da migliaia di piante morte per la ...

 
Altro

Ronaldo alla Juve, cambio di maglia 'al volo' per Fifa 19

Primo breve filmato su Instagram con Cristiano Ronaldo in maglia bianconera del trailer promozionale di Fifa 19, videogioco di calcio della EA Sports. L'arrivo del campione ha scombinato i piani degli sviluppatori che in corsa hanno dovuto modificare promo e locandine del videogames peraltro già in circolazione con Cr7, come sempre negli ultimi anni, con la maglia del Real Madrid. Ma il lavoro ...

 
Cronaca

Salviamo i boschi, al via campagna antincendio 2018

Con la flotta più grande del mondo, composta da canadair ed elicotteri, il corpo nazionale dei vigili del fuoco dà il via alla campagna antincendio boschiva 2018. Lo scorso anno in Italia si sono verificati 743 grandi incendi. Prevenirli piuttosto che affrontare l'emergenza è l'obiettivo di quest'anno

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018