E' morto a 76 anni il celebre astrofisico Stephen Hawking

Studiò le origini dell'universo e i buchi neri

14.03.2018 - 10:00

0

Cambridge (askanews) - I suoi studi su origine dell'universo, relatività e buchi neri l'hanno trasformato in un'icona della scienza, ma anche del fatto che la malattia non è un limite. E' morto nella sua abitazione di Cambridge l'astrofisico britannico di fama mondiale Stephen Hawking. Aveva 76 anni, dall'età di 21 anni soffriva di sclerosi laterale amiotrofica, malattia che lo ha costretto a trascorrere la maggior parte della sua vita di adulto su una sedia a rotelle e ha comunicare solo attraverso un sintetizzatore vocale. Tutto questo però non gli impedito di affermarsi come uno dei più celebri cosmologi e fisici teorici del mondo consacrando la sua vita alla descrizione dei segreti dell'universo. Nel 1988 ha pubblicato "Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo" che ha venduto 12 milioni di copie in tutto il mondo. Raffinato divulgatore anche delle teorie scientifiche più complesse è stato capace di mescolare l'arguzia, l'ironia, alla modestia senza mai essere banale. Dotato di uno spiccato senso dell'humor, di se diceva di essere solo uno di quelli che hanno contribuito a dare forma alla nostra visione moderna dell'Universo.

Per 30 anni ha occupato la cattedra di matematica all'Università di Cambridge, la stessa tenuta da Isaac Newton, è stato sposato due volte e aveva 2 figli.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La giacca del mistero: Melania e il "non me ne importa niente"

La giacca del mistero: Melania e il "non me ne importa niente"

Roma, (askanews) - E' il mistero di Melania Trump: la first lady si è diretta in un centro per bambini migranti in Texas e partendo dalla base militare di Andrews portava questa giacca verde. Sul dorso una scritta, "I really don't care, and U?" Cioé "a me non importa proprio nulla, e a te?". La portavoce della first lady ha subito negato che si trattasse di un messaggio nascosto. La stampa di ...

 
I fratelli De Angelis live: "Coro dei pompieri nostro tormentone"

I fratelli De Angelis live: "Coro dei pompieri nostro tormentone"

Roma, (askanews) - Guido e Maurizio De Angelis, due leggende delle colonne sonore del cinema italiano, saranno in concerto a Roma il 1 luglio (alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica) per la Reunion Live degli Oliver Onions, uno degli pseudonimi con cui sono conosciuti i due fratelli che nella loro lunga carriera artistica hanno scritto successi per Jane Birkin, Agnetha (Faltskog) degli ...

 
Gruppo Ferrero presenta VIII rapporto di responsabilità sociale

Gruppo Ferrero presenta VIII rapporto di responsabilità sociale

Roma, (askanews) - Presentato al Salone d'onore del Coni, alla presenza del presidente del Comitato Olimpico Giovanni Malagò, l'ottavo Rapporto di Responsabilità Sociale d'Impresa del gruppo Ferrero. Con oltre 70 anni di Glocalcare (cura e rispetto "glocal") per le persone e per il pianeta, Ferrero costruisce così il suo approccio alla sostenibilità basandosi sostanzialmente sulla strategia di ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018