Unioncamere, premio Ercole Olivario: olio italiano da 17 regioni

La cerimonia a Perugia il 7 aprile per la Top list 2018

13.03.2018 - 19:00

0

Roma, (askanews) - Torna l'Ercole Olivario, il concorso nazionale dedicato all'olio di oliva italiano di qualità che quest'anno cresce sul fronte delle etichette iscritte, 237, da 17 regioni. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 7 aprile, presso l'aula magna dell'Università per Stranieri di Perugia.

Il premio, indetto dall'Unione italiana delle camere di commercio, festeggia la sua 26esima edizione. Diciassette giudici in rappresentanza delle principali regioni olivicole italiane, dal 3 al 6 aprile, presso la Camera di commercio di Perugia, degusteranno gli oli in gara per selezionare la "top list 2018" delle migliori produzioni italiane, in vista della premiazione che svelerà i vincitori delle due categorie, Dop/Igp ed Extravergine, nelle tipologie

fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso.

Un riconoscimento che come spiega Giorgio Mencaroni, presidente del Comitato di coordinamento del concorso, va ben oltre la pura soddisfazione: "Potersi fregiare del bollino dell'Ercole Olivario rappresenta un passepartout notevole e di assoluto valore sia di soddisfazione sia di natura economia perché questi soggetti possono più facilmente accedere a determinati mercati".

Infatti una delle novità di quest'anno sarà proprio la presenza di quattro blogger provenienti dalla Russia per diffondere ulteriormente una delle eccellenze italiane in un paese in cui lo scorso anno sono stati esportati 20 milioni di olio di qualità con una crescita del 7%. "E' chiaramente sempre più difficile entrare in determinati mercati e la Russia non è in questo momento molto importante in termini di quantità. La Russia ha una popolazione estremamente elevata ed è un fatto di penetrazione, di comunicazione perché uno dei limiti che abbiamo noi nelle nostre produzioni di eccellenza è la frammentazione e il numero delle imprese, la mancanza di un coordinamento per raccogliere la massa olearia e la commercializzazione. Quindi gettiamo un seme portando giornalisti per far vedere la qualità del prodotto e come può essere abbinato".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La giacca del mistero: Melania e il "non me ne importa niente"

La giacca del mistero: Melania e il "non me ne importa niente"

Roma, (askanews) - E' il mistero di Melania Trump: la first lady si è diretta in un centro per bambini migranti in Texas e partendo dalla base militare di Andrews portava questa giacca verde. Sul dorso una scritta, "I really don't care, and U?" Cioé "a me non importa proprio nulla, e a te?". La portavoce della first lady ha subito negato che si trattasse di un messaggio nascosto. La stampa di ...

 
I fratelli De Angelis live: "Coro dei pompieri nostro tormentone"

I fratelli De Angelis live: "Coro dei pompieri nostro tormentone"

Roma, (askanews) - Guido e Maurizio De Angelis, due leggende delle colonne sonore del cinema italiano, saranno in concerto a Roma il 1 luglio (alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica) per la Reunion Live degli Oliver Onions, uno degli pseudonimi con cui sono conosciuti i due fratelli che nella loro lunga carriera artistica hanno scritto successi per Jane Birkin, Agnetha (Faltskog) degli ...

 
Gruppo Ferrero presenta VIII rapporto di responsabilità sociale

Gruppo Ferrero presenta VIII rapporto di responsabilità sociale

Roma, (askanews) - Presentato al Salone d'onore del Coni, alla presenza del presidente del Comitato Olimpico Giovanni Malagò, l'ottavo Rapporto di Responsabilità Sociale d'Impresa del gruppo Ferrero. Con oltre 70 anni di Glocalcare (cura e rispetto "glocal") per le persone e per il pianeta, Ferrero costruisce così il suo approccio alla sostenibilità basandosi sostanzialmente sulla strategia di ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018