L'Inter di ieri raccontata dai suoi giocatori: un calcio più vero

Presentato il libro "L'Inter ha le ali" (Piemme)

13.03.2018 - 11:30

0

Milano (askanews) - Raccontare l'Inter di oggi attraverso storie di ieri, per parlare di un calcio che è cambiato profondamente, ma forse, in fondo, è anche rimasto sempre uguale a se stesso. In occasione dei 110 anni della squadra nerazzurra, quattro suoi giocatori storici, Altobelli, Beccalossi, Baresi e Muraro, hanno scritto a otto mani un libro ironico e divertente, sui formidabili anni che tra la metà dei Settanta e la metà degli Ottanta hanno in qualche modo posto le basi del futuro: "L'Inter ha le ali", edito da Piemme.

E a Tempo di Libri a Milano il libro è stato presentato da due degli autori. Carlo Muraro, ci ha spiegato che cosa significa raccontare oggi quelle loro storie. "Ripercorrere quello che è stato il nostro tragitto calcistico e umano - ha detto ad askanews - portare alla conoscenza di altri quelli che erano i valori, i principi, il senso di appartenenza e di squadra di quel periodo che credo adesso vengano a mancare in un certo senso: in qualche squadra rimangono, in qualche altra no".

A lungo capitano dell'Inter, Beppe Baresi dopo il ritiro ha sempre lavorato per la società, rivestendo a lungo il ruolo di vice allenatore, anche con Mourinho nell'anno del Triplete. Ma qui ci ha parlato degli inizi della sua carriera. "Prima di tutto sono stati anni giovani - ci ha detto - eravamo molto più giovani. Anni veri, perché era ancora un calcio diverso rispetto a oggi, c'era molto più contatto con la gente, eravamo tutti italiani, c'era un'atmosfera più familiare, c'era più coivolgimento tra la squadra, i tifosi, credo anche la società. Era un calcio, tra virgolette, vero".

A seguire la presentazione del libro a fieramilanocity tanti ex nerazzurri, e tra loro un campione del Mondo, come Gianpiero Marini, che ci ha raccontato le sue sensazioni leggendo quanto hanno scritto i compagni. "Mi ha riportato indietro negli anni, io ho ricordi bellissimi, indelebili. E' sempre bello riaggiornarli".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La giacca del mistero: Melania e il "non me ne importa niente"

La giacca del mistero: Melania e il "non me ne importa niente"

Roma, (askanews) - E' il mistero di Melania Trump: la first lady si è diretta in un centro per bambini migranti in Texas e partendo dalla base militare di Andrews portava questa giacca verde. Sul dorso una scritta, "I really don't care, and U?" Cioé "a me non importa proprio nulla, e a te?". La portavoce della first lady ha subito negato che si trattasse di un messaggio nascosto. La stampa di ...

 
I fratelli De Angelis live: "Coro dei pompieri nostro tormentone"

I fratelli De Angelis live: "Coro dei pompieri nostro tormentone"

Roma, (askanews) - Guido e Maurizio De Angelis, due leggende delle colonne sonore del cinema italiano, saranno in concerto a Roma il 1 luglio (alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica) per la Reunion Live degli Oliver Onions, uno degli pseudonimi con cui sono conosciuti i due fratelli che nella loro lunga carriera artistica hanno scritto successi per Jane Birkin, Agnetha (Faltskog) degli ...

 
Gruppo Ferrero presenta VIII rapporto di responsabilità sociale

Gruppo Ferrero presenta VIII rapporto di responsabilità sociale

Roma, (askanews) - Presentato al Salone d'onore del Coni, alla presenza del presidente del Comitato Olimpico Giovanni Malagò, l'ottavo Rapporto di Responsabilità Sociale d'Impresa del gruppo Ferrero. Con oltre 70 anni di Glocalcare (cura e rispetto "glocal") per le persone e per il pianeta, Ferrero costruisce così il suo approccio alla sostenibilità basandosi sostanzialmente sulla strategia di ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018