Cappato: per giudici non alterata volontà di Dj Fabo

"Grazie a Fabiano per aver fatto quello che ha fatto"

14.02.2018 - 17:30

0

Milano (askanews) - "Grazie alla scelta di Fabiano di fare quello che ha fatto e che clandestinamente decine di persone fanno ogni anno. Di averlo scelto di farlo pubblicamente, onorando il valore della legge, e dando così la possibilità a questa Corte di prendere la decisione importante che ha preso oggi". Lo ha detto Marco Cappato, dopo la decisione della prima Corte d'Appello di Milano, che ha sollevato la questione di costituzionalità sul caso del processo nei suoi confronti riguardo l'aiuto al suicidio di Dj Fabo e di trasmettere quindi gli atti alla Consulta affinché valuti la legittimità costituzionale del reato. I giudici, in particolare, hanno affermato che "l'imputato ha certamente aiutato ma non ha rafforzato" la volontà di Dj Fabo di togliersi la vita, ha affermando leggendo la sentenza Ilio Mannucci Pacini, presidente della prima Corte d'Assise di Milano, aggiungendo che "la condotta di Marco Cappato, non ha inciso sul processo deliberativo di Dj Fabo".

I giudici, ha detto Cappato al termine della lettura della

sentenza, "hanno riconosciuto che non c'è stata una alterazione

della volontà e della scelta di Fabiano" di togliersi la vita".

Per quanto riguarda "la libertà fondamentale di decidere per se

stessi e per la propria vita" è " a questo punto - ha concluso -

materia per i giudici costituzionale. E' una scelta che onora il

valore del diritto e delle istituzioni".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Hotel Gagarin", Amendola: speranza è nella curiosità per l'altro

"Hotel Gagarin", Amendola: speranza è nella curiosità per l'altro

Roma, (askanews) - In un film divertente e poetico come "Hotel Gagarin", diretto da Simone Spada, nei cinema dal 24 maggio, Claudio Amendola interpreta un personaggio romantico e sognatore. Con Luca Argentero, Giuseppe Battiston, Barbora Bobulova, Silvia D'Amico, Caterina Shulha, si ritrova in un hotel isolato dell'Armenia: il progetto di girare un film è saltato ma quell'imprevisto, in quel ...

 
A Santa Cecilia torna Jakub Hrusa, alfiere della musica ceca

A Santa Cecilia torna Jakub Hrusa, alfiere della musica ceca

Roma, (askanews) - Chiamiamolo pure un alfiere della musica ceca nel mondo. Jakub Hrusa torna con la sua esperienza internazionale al Parco della Musica; la seconda volta per il maestro praghese sul podio dell'orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia. La magia della musica, ripete il giovane maestro, si rinnova ogni volta nell'esecuzione in sala: " Tutto il divertimento, tutto il significato del ...

 
Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018