San Carlo e Generali Italia portano in piazza My Fair Lady

Un progetto per cultura, riscatto, alternanza scuola-lavoro

13.02.2018 - 20:30

0

Napoli, (askanews) - Una "My Fair Lady" tutta speciale, un musical a Napoli in collaborazione fra Generali Italia e il Teatro San Carlo: i ragazzi dei licei suonano e danzano nel quadro del programma Valore Cultura, per rendere l'arte accessibile a un pubblico sempre più ampio, dai giovanissimi fino agli over 65.

Un flash mob speciale, spiega Carlo Morelli, direttore del coro giovanile del Teatro San Carlo: "Milleottocento ragazzi provenienti da licei musicali e non solo, sono venuti a fare un percorso di alternanza scuola lavoro al San carlo, a studiare My fair Lady con le orchestrazioni fatte da me, a provare un'esperienza unica, quella del Teatro".

Da piazza del Plebiscito alla Galleria Umberto Primo, un progetto con uno scopo preciso spiega Daniela Ara, Head of Social Responsibility & Sponsorship di Generali Italia: "Far emergere le potenzialità del Sud e di questi ragazzi. Questi 1.800 ragazzi si sono impegnati tutto l'anno, ci sono musicisti, il coro, ballerini, e oggi è il loro momento, il momento clou. Stasera suoneranno al San Carlo, e anche questo è un altro sogno che si avvera per questi ragazzi".

Per Alessandra Clemente, Assessore ai giovani del Comune di Napoli, la melodia risponde al rumore delle baby gang: "E' il nostro obbiettivo politico e amministrativo ricordare ogni giorno che nella città di Napoli ogni ragazzo è un talento".

Morelli: "La musica ti aiuta ad essere una persona migliore. La cultura è importante. Soprattutto mostrare in questo momento così difficile, in queste pagine così brutte della nostra città che esiste una Napoli completamente diversa, che imbraccia uno strumento anziché imbracciare altre cose".

E quindi musica per tutti, cultura capillare, speranza ai giovani, alternanza scuola lavoro, il progetto del San Carlo e di Generali Italia piace ovviamente al sindaco Luigi De Magistris: "Milleottocento ragazzi non solo da Napoli ma anche da altre parti; un messaggio molto potente, la musica, il ballo, la cultura; questa è l'arma di riscatto della nostra terra. Grazie a questi ragazzi, grazie al maestro Morelli, grazie al Teatro San Carlo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

San Pietroburgo (Russia), (Askanews) - Elicotteri di Russia al forum economico internazionale di San Pietroburgo, dopo una presentazione particolarmente importante a Mosca del VRT500, un elicottero di produzione russa, multi ruolo, di grande manovrabilità, assolutamente nuovo, sviluppato con un team internazionale di ingegneri. Ce ne parla Andrey Boginsky, ex viceministro del commercio e ...

 
Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”

Radda in Chianti

Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”

Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”, l’appuntamento più atteso dedicato al vino nel suggestivo borgo di Radda in Chianti promosso e organizzato dalla ProLoco. ...

25.05.2018

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018