Rimborsopoli, Di Maio in banca con Le Iene: ridati 370mila euro

"Cacceremo le pecore nere, via chi ha tradito la nostra fiducia"

13.02.2018 - 18:00

0

Roma (askanews) - A meno di 3 settimane dalle elezioni politiche, il Movimento 5 stelle è alle prese con lo scandalo rimborsopoli, relativo alla mancata restituzione, su base volontaria, da parte dei alcuni portavoce del movimento, di una frazione delle rispettive indennità, come promesso.

Con questo servizio, Filippo Roma e Marco Occhipinti del programma televisivo di Mediaset "Le Iene" hanno sostenuto che alcuni candidati pentastellati avrebbero revocato l'ordine di bonifico, mentendo, di fatto, sul versamento di quanto promesso al Fondo del microcredito, creando un buco da oltre un milione di euro rispetto alla cifra prevista che comunque è vicina ai 23 milioni di euro.

Una circostanza che ha spinto il candidato premier Luigi Di Maio a prendere le distanze, dicendo che avrebbe cacciato le "pecore nere" che hanno tradito la fiducia degli iscritti e i principi del movimento.

I candidati disubbidienti si sono impegnati a rinunciare all'eventuale elezione, ma ormai lo scandalo sta assumendo proporzioni tali da spingere il Movimento a chiedere al Ministero dell'Economia l'accesso agli atti per avere l'elenco dei portavoce che hanno effettuato i versamenti con il totale dell'importo versato nei 5 anni da ognuno di loro.

Intanto, Luigi Di Maio dal canto suo fa sapere, sulla sua pagina Facebook, di aver verificato assieme a Filippo Roma, come d'accordo, tutti i bonifici che lui stesso ha effettuato al fondo per il Microcredito per un totale di oltre 150mila euro, certificato dal direttore della banca. "Ho anche rinunciato alle indennità aggiuntive da vice presidente della Camera - scrive - in tutto ho restituito o rinunciato in 5 anni di legislatura a più di 370mila euro".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018