Jovanotti invita i fan nel suo coloratissimo salone delle feste

Inizio col botto del tour Lorenzo live 2018

13.02.2018 - 14:00

0

Milano (askanews) - Buonissima la prima. Il tour di Jovanotti Lorenzo live 2018 inizia col botto da Milano con una gigantesca e colorata festa. Una girandola di emozioni, cambi di scena, e di abiti, continue sorprese, momenti più intimi alternati a scariche di adrenalina con le hit più rock e travolgenti. Il pubblico sempre in piedi a ballare segue Lorenzo, canta tutte le sue canzoni anche quelle più nuove.

Il concerto inizia con un cartone animato in cui Jovanotti veste i panni di Don Quijote, e proprio all'eroe senza tempo di Cervantes il cantante ha detto di volersi ispirare per questa tournè che ha già 40 date su 60 tutte esaurite.

"Don Quijote è un personaggio meraviglioso e complesse e io l'ho usato come trampolino per gettarmi dentro una storia".

Il nuovo show è una festa, una dichiarazione d'amore, una celebrazione della vita, della fantasia, della forza dell'immaginazione, dell'apertura, dell'incontro, della libertà" e proprio la libertà è stata la parola con cui ha chiuso il concerto, ma all'interno dello show ha voluto parlare anche di razzismo partendo da Darwin.

Lorenzo alterna citazioni classiche e contemporanee, con i visual che scorrono sui maxi schermi gioca e sorprende il pubblico, sale in console per un Dj Set e poi scende tra i fan, insomma 2 ore e 40 minuti di spettacolo geniale.

Jovanotti incanta Milano a trent'anni dal suo primo concerto al Rolling Stone, storico locale del capoluogo lombardo. Un punto di partenza che gli ha portato bene, Jovanotti si conferma infatti uno dei più grandi performer in circolazione. E' una garanzia di divertimento e passione, c'è da fidarsi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018