SPD a congresso sulla Grande Coalizione: il "no" dei giovani

Domenica il congresso, poi referendum

19.01.2018 - 19:30

0

Roma, (askanews) - No alla Grande Coalizione tedesca; lo ribadisce il leader dei Giovani Socialdemocratici, Kevin Kuehnert, alla vigilia del congresso straordinario della SPD che dovrebbe vidimare l'accordo con Angela Merkel.

"In linea di principio questo progetto di coalizione non offre abbastanza alla SPD" ha detto Kuehnert. "Il risultato del congresso di domenica rimane aperto, e il voto non è scontato. Noi, giovani socialdemocratici, vogliamo un dibattito equo e concreto."

L'hashtag della ribellione è "NoGroKo"; se il progetto di grande coalizione venisse approvato dai 600 delegati, seguirebbe un referendum fra tutti gli iscritti.

La SPD è spaccata: da un lato l'esigenza di dare un governo alla Germania ancora in attesa dalle elezioni di settembre, dall'altro la certezza che proprio appiattirsi sulla politica dei cristiano democratici di Merkel abbia provocato l'ultima pesantissima batosta nelle urne. D'altra parte i sondaggi non invogliano a un nuovo voto popolare.

Il leader socialdemocratico Martin Schulz è convinto che non ci sia alternativa e lo ha ribadito ai militanti bavaresi:

"Raccomando al mio partito di proseguire questi negoziati di coalizione per mettere in piedi un governo. Ma come avviene a volte nella SPD non tutti sono d'accordo."

In attesa del congresso di domenica c'è anche la cancelliera Angela Merkel, che con la formazione dell'esecutivo aprirebbe il suo quarto mandato:

"Conto sul fatto che i socialdemocratici prenderanno una decisione responsabile. Non voglio immischiarmi, ma diciamo tutti che auspichiamo il successo del congresso, ovvero auspichiamo che accetti i negoziati per la coalizione, perché la Germania ha bisogno di un governo stabile".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018