Parte B Heroes, Intesa Sanpaolo punta su sogni degli imprenditori

La banca al fianco della Im Foundation: scelte 32 start up

12.01.2018 - 16:30

0

Milano (askanews) - Trentadue start up sono state selezionate, sulle 540 che hanno partecipato, per la prima fase del programma B Heroes, promosso dalla Im Foundation con Intesa Sanpaolo, per offrire contatti, supporto e anche investimenti alle migliori nuove imprese italiane. Un Paese nel quale resta ancora molto da fare, ma che comincia a prendere coscienza dei cambiamenti, ai quali la banca, come ha ribadito Stefano Barrese, responsabile della Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, deve a sua volta rispondere con nuovi modi di pensare.

"E' una banca - ha detto Barrese ad askanews - che prima di tutto ha a cuore la crescita di questo Paese, che si sostanzia poi in questa iniziativa che ha grande vocazione di sogno. Dietro le start up ci sono imprenditori che hanno un sogno, giovani o meno giovani. Il fatto di poterli accompagnare e di poter dare loro la possibilità di realizzarlo è per noi motivo di grande soddisfazione".

Le 32 start up si ridurranno poi a 12, e queste prenderanno parte a un progetto di accelerazione della durata di tre mesi e che offrirà la possibilità di ricevere investimenti per almeno 800mila euro. Fabio Cannavale, presidente della Im Foundation e animatore di B Heroes, ha sottolineato la necessità, in primis, di un cambio di mentalità di chi fa impresa in Italia. "L'altro cambiamento - ci ha detto - è non avere paura della tecnologia, ma capire che la tecnologia è un fatto che esiste e a di là del giudicarla bene o male, con essa ci dobbiamo confrontare anche noi".

Il confronto, appunto: un'altra delle parole chiave dell'intero progetto di B Heroes che sono state ribadite durante la presentazione nella filiale di Intesa Sanpaolo in piazza Cordusio a Milano. "La mia idea iniziale - ha aggiunto Cannavale - era quella di mettere in relazione i giovani con i grandi imprenditori, perché sono quelli della mia età, quelli che conosco meglio. Quella che è stata una sorpresa molto positiva è stata scoprire che esiste una generazione intermedia di trentenni che hanno già creato aziende bellissime e hanno una mentalità molto aperta, che li porta a dare il loro tempo per aiutare gli altri".

Ma per Intesa Sanpaolo, che sul piatto mette anche molti fondi, il punto è proprio quello di coltivare i sogni con quel realismo fattivo che, Barrese lo ha sottolineato con forza, è tipico di una grande banca commerciale. "Siamo la banca che eroga decine e decine di miliardi alla piccola e media impresa italiana - ha concluso il numero uno della Banca dei Territori -. Dietro quello c'è il sogno di tanti imprenditori di rimanere di successo, di rimanere agganciati al cambiamento e all'innovazione, ed è quello che oggi consente all'Italia di rimanere di fatto uno tra i più importanti Paesi industriali del mondo".

---

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

In arrivo due nuove eroine Disney: Sara e Marti #LaNostraStoria

In arrivo due nuove eroine Disney: Sara e Marti #LaNostraStoria

Milano (askanews) - Da Londra a Bevagna, è questa la sfida che devono affrontare Sara e Marti protagoniste de #LaNostraStoria, la nuova serie TV tutta italiana prodotta da Stand By Me in collaborazione con The Walt Disney Company Italia interamente girata nel borgo medievale nel cuore dell'Umbria. Le due sorelle interpretate dalle giovani e talentuose Aurora Moroni e Chiara Del Francia si ...

 
Altro

Classe G, il mito Merceds si rifà il look

Arriva la nuova Mercedes Classe G svelata al Salone di Detroit. Il mitico fuoristrada tedesco, uno dei suoi modelli simbolo, nato nel 1979 e continuamente evoluto. Ogni singolo componente del nuovo progetto è stato aggiornato, portando la vettura al top per tecnologia, prestazioni, confort, sicurezza e connettività. In Germania la Classe G sarà offerta con prezzi a partire da circa 107.000 euro. ...

 
Altro

Il super Airbus pronto al decollo

Ecco il BelugaXL, il nuovo gigante dei cieli. Il velivolo, prodotto dal colosso europeo Airbus, prende il nome dall’omonimo cetaceo dell’artico ed è uno degli aerei cargo più voluminosi al mondo. La prima cellula strutturalmente completa del nuovo aereo, infatti, ha effettuato la parte conclusiva di collaudo da un hangar di assemblaggio a Tolosa. Secondo le previsioni dei progettisti spiccherà il ...

 
SPD a congresso sulla Grande Coalizione: il "no" dei giovani

SPD a congresso sulla Grande Coalizione: il "no" dei giovani

Roma, (askanews) - No alla Grande Coalizione tedesca; lo ribadisce il leader dei Giovani Socialdemocratici, Kevin Kuehnert, alla vigilia del congresso straordinario della SPD che dovrebbe vidimare l'accordo con Angela Merkel. "In linea di principio questo progetto di coalizione non offre abbastanza alla SPD" ha detto Kuehnert. "Il risultato del congresso di domenica rimane aperto, e il voto non è ...

 
a spasso nel tempo il ritorno

Siena

Le donne delle Contrade tornano sul palco a scopo benefico

Il Coordinamento delle donne delle Contrade torna in scena, sempre a scopo benefico. Dopo il grande successo nel marzo 2017 di “A spasso nel tempo – Quattro salti nella ...

19.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018