Gb, Theresa May dichiara guerra alla plastica

La premier britannica ha presentato un piano di 25 anni

12.01.2018 - 14:30

0

Londra (askanews) - "Nei prossimi anni ritengo che la gente sarà scioccata da come oggi consentiamo la produzione di così tanta plastica inutile".

La premier britannica Theresa May dichiara guerra alla plastica e, presentando un piano ambientale per i prossimi 25 anni, ha annunciato il proposito di bandire del tutto, entro il 2043, i contenitori di plastica nei supermercati così come quelli usa e getta per il takeaway.

Secondo la May, infatti, i rifiuti di plastica sono "una delle principali piaghe ambientali del nostro tempo" e nel suo programma promette di mantenere la tassa di 5 pound sui sacchetti di plastica nei piccoli negozi, imposta che potrebbe essere estesa anche sui contenitori usa e getta per il cibo a portar-via.

Un'altra iniziativa dei conservatori britannici per la tutela dell'ambiente sarà spingere le catene dei supermercati a eliminare il packaging di plastica dagli scaffali e poi il

finanziamento della ricerca per "innovazioni" per aiutare i Paesi in via di sviluppo a gestire i rifiuti.

"In tutto il mondo - ha sottolineato la May - 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono ogni anno negli oceani e un pesce su tre che viene pescato contiene pezzi di plastica".

Un vero e proprio cataclisma per l'ecosistema e un trend che, se non verrà invertito, entro il 2050 porterà ad avere negli oceani più plastica che pesce.

La premier britannica, per questo ha deciso di correre ai ripari sin da subito e ha annunciato, dunque, che il Regno Unito dimostrerà la sua leadership mondiale perché l'obiettivo è ridurre la domanda di plastica, il volume di plastica in circolazione e migliorare il livello di riciclo della nazione, al fine di assicurare alle nuove generazioni un futuro più verde e pulito.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Onde giganti sulla spiaggia di Nazaré, paradiso dei surfisti

Onde giganti sulla spiaggia di Nazaré, paradiso dei surfisti

Roma, (askanews) - Le previsioni danno vento forte e mare agitatissimo e in poche ore arrivano i surfisti. Fin dalle prime ore del mattino in tantissimi hanno preso d'assalto Praia do Norte, spiaggia di Nazaré, in Portogallo, per cavalcare gigantesche onde, alte una ventina di metri. La località è famosa in tutto il mondo tra gli appassionati della tavola. È proprio qui che il surfista hawaiiano ...

 
Aanchal Thakur, la prima indiana a vincere una medaglia nello sci

Aanchal Thakur, la prima indiana a vincere una medaglia nello sci

Roma, (askanews) - Stringe, fiera, la sua medaglia di bronzo, Aanchal Thakur, la prima donna indiana a conquistare un podio nello sci. Il risultato, ottenuto in una competizione internazionale di slalom in Turchia, non le basta per la qualificazione alle imminenti Olimpiadi in Corea del Sud, ma la 21enne punta a quelle del 2022 che si terranno in Cina. Ha iniziato a sciare da piccola, a sei anni: ...

 
Altro

La cocaina viaggia negli ananas

La Polizia spagnola, in collaborazione con i colleghi portoghesi, ha scoperto e sequestrato 745 chili di cocaina nascosta in un carico di ananas proveniente dal Sud America. Il carico è stato bloccato nel porto di Lisbona. Come si vede nel video pubblicato sul profilo Twitter della Policìa Nacional la droga era stata inserita in cilindri all'interno del frutto che all'apparenza sembrava intatto.

 
"Il Cara di Mineo va chiuso", ma il centro è ancora lì

"Il Cara di Mineo va chiuso", ma il centro è ancora lì

Catania, (askanews) - Ecco il Cara di Mineo, il centro d'accoglienza per richiedenti asilo più grande d'Europa. Una situazione difficile: migranti che entrano ed escono aggirando i controlli, donne che si prostituiscono, caporalato e l'omicidio, lo scorso primo gennaio, di una giovane nigeriana; è stato arrestato il marito. Una situazione messa nero su bianco dalla commissione parlamentare ...

 
a spasso nel tempo il ritorno

Siena

Le donne delle Contrade tornano sul palco a scopo benefico

Il Coordinamento delle donne delle Contrade torna in scena, sempre a scopo benefico. Dopo il grande successo nel marzo 2017 di “A spasso nel tempo – Quattro salti nella ...

19.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018