Germania, svolta nelle trattative per il nuovo governo

C'è l'intesa, Schultz: abbiamo raggiunto risultati eccellenti

12.01.2018 - 13:00

0

Berlino (askanews) - Dopo una lunga serie di fumate nere finalmente in Germania è arrivata la svolta per la formazione di un nuovo governo. Dopo le ultime 24 ore di serrate trattative, i conservatori della Cdu della cancelliera Angela Merkel e i Socialdemocratici di Martin Schulz hanno trovato un'intesa di massima sulla grande coalizione, che dovrebbe permettere alla Merkel di restare al potere.

"Sapevamo che avremmo dovuto scendere a copromessi - ha dichiarato Schultz - ma abbiamo raggiunto risultati eccellenti". L'intesa ora dovrà essere sottoposta al voto del congresso Spd il 21 gennaio 2018.

I nodi da sciogliere erano per lo più relativi a migranti, finanza e tasse, in particolare per quanto riguarda i contributi assicurativi per la copertura sanitaria.

Secondo indiscrezioni di stampa, l'intesa prevederebbe il ritorno al sistema per cui i contibuti verranno pagati in modo uguale dal lavoratore e dal datore di lavoro. In cambio i Socilademoratici hanno accettato un limite annuale di ingressi per i rifugiati, a circa 200mila l'anno con un massimo di 1000 permessi mensili per i ricongiungimenti familiari. Previsto inoltre il "rafforzamento e la riforma" dell'Eurozona con l'aiuto della Francia.

L'impasse sul nuovo governo in Germania è durata quasi 3 mesi ma questo accordo assicurerà ad Angela Merlkel il suo quarto mandato da cancelliera, dopo 12 anni al potere. In ogni caso i tempi per il programma di coalizione sono ancora lunghi e probabilmente a Berlino non ci sarà un nuovo esecutivo prima del marzo 2018.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Agricoltura, Di Maio: "Governo a fianco di piccoli contadini, comparto deve ripartire dalla Sicilia"

Agricoltura, Di Maio: "Governo a fianco di piccoli contadini, comparto deve ripartire dalla Sicilia"

(Agenzia Vista) Caltanissetta, 22 luglio 2018 Agricoltura, Di Maio: "Governo a fianco di piccoli contadini, comparto deve ripartire dalla Sicilia" Il vicepremier, Luigi DI Maio, in diretta Facebook dalla Sicilia: "Da anni ormai il settore cerealicolo siciliano è in ginocchio. I produttori disperati non riescono più a fronteggiare la concorrenza scorretta delle multinazionali del grano. Oggi ...

 
Morti in mare, Papa Francesco: ''Simili tragedie non devono più ripetersi, si agisca con decisione''

Morti in mare, Papa Francesco: ''Simili tragedie non devono più ripetersi, si agisca con decisione''

(Agenzia Vista) Roma, 22 luglio 2018 Morti in mare, Papa Francesco: "Simili tragedie non devono piu' ripetersi, si agisca con decisione" Papa Francesco durante l'Angelus domenicale ha rivolto un appello alla comunità internazionale affiche' non si ripetano le morti in mare, come avvenuto nelle ultime settimane: "Sono giunte in queste ultime settimane drammatiche notizie dell'affondamento di ...

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018