La Gatta Cenerentola agli Oscar, Rak: "È una storia diversa"

Il regista parla ai ragazzi delle scuole del Lazio

14.11.2017 - 17:00

0

Roma, (askanews) - "Fresco" dell'inserimento di "La Gatta Cenerentola" (di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone) in gara come miglior film d'animazione ai Premi Oscar 2018, Alessandro Rak ha incontrato i ragazzi delle scuole romane e del Lazio per La Città Incantata di Progetto Scuola ABC, promossa da Regione Lazio e Roma Capitale.

Un evento originale e inedito in cui per un giorno fuori dalle aule scolastiche, Rak è "salito in cattedra". E un'occasione rara per gli studenti, che hanno avuto modo di confrontarsi con un candidato Premio Oscar.

"So che c'è sempre una sorta di competizione e di sfida quando si parla di premi e di festival, però io penso che i prodotti portino semplicemente cose diverse, storie diverse, che possono valere la pena oppure no. La Gatta Cenerentola non so se abbia qualcosa in più o in meno, è semplicemente una storia diversa".

Il regista ha parlato emozionato della notizia giunta dall'America, affrontando con i ragazzi il suo approccio al disegno e all'animazione, aprendosi e raccontando come sono nati i progetti insieme alla MAD Entertainment, un'eccellenza italiana.

"Siamo una squadra di una quindicina di ragazzi ormai non più tanto ragazzi, quindi molto piccola rispetto a dei colossi americani come la Pixar o la Disney, dove il numero di persone che ci lavorano è come minimo decuplicato. Ma bene o male poi abbiamo le stesse loro tempistiche, cioè per sviluppare un film ci mettiamo 2-3 anni tra soggetto, sceneggiatura e realizzazione definitiva del film".

Produttore di "L'Arte della Felicità" e "La Gatta Cenerentola", la factory di MAD Entertainment nasce dalla scommessa di convogliare in un unico luogo artisti e professionisti dell'audiovisivo nei settori del documentario, della musica e dell'animazione.

"Ci lavoriamo tutti fianco a fianco perché per noi è indispensabile il fattore presenza, il fatto di essere una squadra, di essere amici e di poter condividere le sensazioni e quindi poi di fare anche un cinema un po' più di opinione, cioè in cui l'opinione di ogni persona ha un valore e va a modificare anche in corsa la lavorazione del film. Quindi per La Gatta Cenerentola siamo quattro registi ma semplicemente siamo le quattro persone con più esperienza nell'ambito e che quindi capitanano un po' questa paranza di persone".

Una realtà che nasce "dal basso" e che da qui diventa buona pratica per gli studenti che con "La Città Incantata" e gli altri progetti scuola ABC fino a dicembre incontreranno e toccheranno con mano la grande animazione made in Italy.

Al centro i disegnatori, la loro vita, le loro tecniche, le loro storie professionali e personali e i loro personaggi per uno stimolante percorso sperimentale sui fumetti, l'illustrazione, la street art, la graphic novel e il cinema d'animazione, ovvero quelle forme di comunicazione, immortali e universali, in grado di raccontare il presente e immaginare il futuro. I protagonisti sono gli studenti, le loro aspirazioni e necessita?, i quali - attraverso un percorso didattico vivo e partecipato - avranno l'occasione di sperimentarsi con la creazione di un racconto originale a fumetti sui temi trattati durante gli incontri; i migliori lavori saranno premiati e pubblicati in un volume.

La Città Incantata è promosso dalla Regione Lazio con Roma Capitale nell'ambito del POR-FSE Lazio 2014-2020, curato dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura nell'ambito dei Progetti Scuola ABC, e che si rivolge alle scuole superiori di Roma e del Lazio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pensioni d'oro, Di Maio: "I soldi che taglieremo li metteremo nelle pensioni minime degli italiani"

Pensioni d'oro, Di Maio: "I soldi che taglieremo li metteremo nelle pensioni minime degli italiani"

(Agenzia Vista) Pozzallo, 21 luglio 2018 "Ci saranno circa il 20% di persone che ora non prendono più il vitalizio. Vogliamo ora avviare l'iter della legge che taglia pensioni d'oro a tutti. Vi faccio una promessa: ogni euro che taglieremo dalle pensioni d'oro li metteremo nelle pensioni minime degli italiani". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio a Pozallo. _Courtesy ...

 
Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

(Agenzia Vista) Roma, 21 luglio 2018 Di Maio Pugno duro in Ue Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato L'ha dichiarato il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio, parlando a Catania ad un incontro sulla filiera agrumicola. _Facebook /Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Dl dignita', Di Maio: "Pronto emendamento sui voucher"

Dl dignita', Di Maio: "Pronto emendamento sui voucher"

(Agenzia Vista) Catania, 21 luglio 2018 Dl dignita', Di Maio Pronto emendamento sui voucher L'ha dichiarato il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio, parlando a Catania ad un incontro sulla filiera agrumicola. _Facebook /Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018