Forum Engie: 2,5 mld risparmi in bolletta con edifici efficienti

Giro d'affari di 29 mld in 5 anni. 130mila occupati

13.11.2017 - 15:00

0

Milano, (askanews) - L'innovazione energetica negli edifici italiani consentirebbe di generare in cinque anni un volume d'affari superiore ai 29 miliardi di euro, con un aumento del gettito pari a 4,8 miliardi e un taglio della bolletta energetica degli italiani di circa 2,5 miliardi di euro. E questo solo intervenendo sul 20% delle abitazioni del centro e nord Italia. E' quanto emerso da uno studio realizzato dal Politecnico di Milano in collaborazione con Anci e Ambrosetti e presentato in occasione del V Forum Engie dedicato all'efficienza energetica degli edifici. Olivier Jacquier Ad di Engie Italia che nel nostro paese ha già riqualificato 10mila edifici di cui 3.500 scuole: "Secondo noi se dovessimo riqualificare il 20% degli edifici potremmo creare 130mila posti di lavoro, abbassare le emissioni di quasi 5 milioni di tonnellate, l'equivalente di un blocco di 2,8 milioni di veicoli e potremmo abbassare la bolletta degli italiani di quasi 2,5 miliardi di euro. Quindi ne vale la pena".

Nonostante gli incentivi degli ultimi anni, in Italia resta ancora molto da fare considerando che l'80% degli edifici è stata costruito prima dell'introduzione dei requisiti energetici e solo il 7% degli immobili residenziali è in una classe energetica elevata, con il risultato che gli edifici pesano per il 40% dei consumi energetici nazionali. Oggi il mercato dell'efficienza energetica in Italia ha un valore di circa 6 miliardi di euro e già offre ritorni interessanti con tassi di rendimento dell'investimento che vanno da poco meno del 10% al 20%, e un payback fra i 3 e i 9 anni. Fondamentali per lo sviluppo del settore sono le misure contenute nella Sen, la Strategia Elettrica Nazionale che ha posto grande attenzione proprio sui consumi energetici degli edifici: "La Sen è un nuovo passo avanti per portarci verso nuovi obiettivi che sono stati aumentati. Ma secondo me non c'è più tempo. Siamo davanti a questa grande sfida del cambiamento climatico e la Sen è decisamente un nuovo passo avanti per affrontare questa sfida".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017

L'Umbria a "Mezzogiorno in famiglia"

Il particolare

L'Umbria a "Mezzogiorno in famiglia"

L'Umbria, in modo particolare il Trasimeno e i suoi borghi, ancora protagonista in televisione. Dopo il servizio dedicato a Passignano e Castiglione del Lago, andato in onda ...

05.11.2017