Iran, Rohani: rafforzeremo le capacità militari, anche balistiche

La risposta alle critiche di Usa e Francia sul sistema balistico

22.09.2017 - 15:00

0

Teheran (askanews) - L'Iran rafforzerà le proprie capacità militari nonostante le critiche mosse da Stati Uniti e Francia sul sistema balistico. Così il presidente Hassan Rohani in un discorso tenuto in occasione di una marcia commemorativa dell'inizio della guerra Iraq-Iran del 1980 ha voluto rispondere a Donald Trump che dall'Onu aveva puntato il dito sul sistema balistico iraniano, seguito dal presidente francese, Emmanuel Macron.

Negli ultimi anni l'Iran ha sviluppato un vasto programma che preoccupa gli Stati Uniti, ma anche l'Arabia Saudita, il suo principale rivale nella regione, e alcuni Paesi europei, tra cui appunto la Francia. "Che lo vogliate o meno, noi rafforzeremo le nostre capacità militari, necessarie come deterrente - ha detto il capo di Stato nel suo intervento, trasmesso in diretta televisiva - rafforzeremo non solo le nostre capacità balistiche, ma anche le nostre forze aeree, di terra e di mare... quando si tratta di difendere il nostro Paese non chiediamo il permesso a nessuno".

"Abbiamo salvato Baghdad e Damasco dai terroristi - ha aggiunto Rohani - e stabilito una relativa sicurezza nella regione". E Teheran è pronta a difendere la propria sicurezza interna a ogni costo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Ecco come mangia una balenottera

Per la prima volta in assoluto, in Antartide gli scienziati dell’Università della California, supportati dal WWF, hanno applicato una telecamera a una balenottera minore (Balaenoptera acutorostrata) una delle specie di cetacei meno conosciuta al mondo. La telecamera inizialmente posizionata sul dorso attraverso un sistema di ventose, si è rischiosamente spostata sul fianco dell’animale rimanendo ...

 
Indonesia, erutta il vulcano: ceneri a 5000 metri altezza

Indonesia, erutta il vulcano: ceneri a 5000 metri altezza

Giakarta (askanews) - Una eruzione spettacolare che ha innalzato nuvole di cenere fino a cinquemila metri di altezza. E' quella del vulcano Sinabung sull'isola indonesiana di Sumatra. Le ceneri hanno ricoperto interi villaggi alle pendici del monte.

 
'Ndrangheta, 41 arresti in Calabria-Toscana: sequestrati 120 mln

'Ndrangheta, 41 arresti in Calabria-Toscana: sequestrati 120 mln

Milano (askanews) - Doppio blitz contro i patrimoni della 'ndrangheta in Calabria e Toscana: in totale 41 persone sono state fermate o arrestate da Direzione investigativa antimafia, carabinieri e guardia di Finanza, in un due distinte operazioni ma collegate tra di loro. In Calabria, su mandato della Dia di Reggio Calabria, con l'operazione "Martingala" sono state fermate 27 persone accusate, a ...

 
CIO: molto delusi se caso di doping russo confermato

CIO: molto delusi se caso di doping russo confermato

PyeongChang (askanews) - "Ovviamente è molto deludente per noi se, ripeto se, un caso di doping viene confermato. D'altra parte questo dimostra che abbiamo un sistema di controlli efficiente di test per verificare che gli atleti russi siano puliti. Sono stati sottoposti a un livello molto significativo di test, più di altri. Ma quando, in senso generale, un atleta viene trovato positivo per noi è ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018