Sfida tra start-up: a Poste Hack vince l'assistenza al cliente

Chiusa la IV edizione della maratona digitale al Talent Garden

19.06.2017 - 19:00

0

Roma, (askanews) - Cinque team, una trentina di start-upper, circa 50 ore di lavoro in gruppo. E' la quarta edizione di Poste Hack, la maratona digitale al Talent Garden di Poste Italiane, a Roma, che ha visto protagonista una sfida tra start-up a caccia della migliore soluzione innovativa.

L'Hackaton, iniziata venerdì 16 giugno alle 17 e conclusa domenica 18 giugno, voleva individuare soluzioni per rendere ancora più efficiente l'assistenza ai clienti di Poste Italiane, migliorando il dialogo e l'interazione con gli utenti.

I cinque team, formati da designer, marketer, developer, hanno così sviluppato altrettanti prototipi.

A vincere il progetto "Elisa", uno strumento che in tempo reale analizza le parole chiave indicate dal cliente e suggerisce la migliore soluzione per gli operatori di Poste Italiane. Progetto ideato da Joseph Aguilar, ingegnere informatico venezuelano specializzato nell'intelligenza robotica, Alexandru Ouatu, consulente informatico, Gabriele Saija, Marco Strabioli.

I vincitori: "Noi cerchiamo di studiare il comportamento dei clienti e il suo stato emotivo per cercare di aiutarlo e l'integrazione con la nostra piattaforma è integrabile in qualsiasi funzionabilità già esistente in poste".

"Essere a contatto con queste realtà che spesso ci sembrano dei giganti assoluti, ma sono attenti all'innovazione dandoci opportunità fantastiche, è sicuramente una buona occasione per mettersi alla prova e perché no fare nuove conoscenze".

I vincitori parteciperanno al prossimo Web Summit che si terrà a novembre a Lisbona, uno dei più importanti appuntamenti del mondo tecnologico. I secondi hanno invece ottenuto un abbonamento per un mese al Talent Garden Poste Italiane di Via Andreoli, mentre ai terzi va un abbonamento di un mese al Talent Garden Cinecittà.

Gigliola Falvo, responsabile digital marketing strategico: "La cosa bella che ci portiamo a casa da questi momenti è il valore di quello che ci fornite".

Francesca Sabetta, responsabile servizi al cliente: "Ci tengo per due motivi: il primo perché sono direttamente coinvolta, essendo responsabile del servizio ai clienti. Grazie a tutti quanti, bravi bravi bravi. Bravi veramente".

Ciascun team era accompagnato da un mentorship, incaricato di supportare e indirizzare i partecipanti aiutati dalla propria esperienza interna.

L'evento è stato promosso da Poste Italiane e da Talent Garden, con la collaborazione di Cisco, partner tecnico dell'Hackaton.

Alcuni dei partecipanti hanno sottolineato l'importanza di questa iniziativa: "La forza di questo Hackaton è che siamo stati affiancati da chi ha il problema che noi cerchiamo di risolvere. La presenza degli uomini di Poste ci ha aiutato a lavorare più seriamente e a tirare fuori una soluzione che è verosimile e utile".

"Negli Hackaton a mio avviso c'è la vera innovazione e ti metti a confronto con le persone e i creativi che come me hanno voglia di fare innovazione".

"Per i ragazzi appassionati di questo settore sono iniziative formative perché permettono un confronto diretto con altri ragazzi appassionati del settore e il confronto è un'opportunità di miglioramento".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

Roma, (askanews) - E' stato arrestato il presunto responsabile dell'omicidio di una donna a Roma; si tratta del fratello della vittima il cui cadavere fatto a pezzi era stato distribuito in vari cassonetti dei quartieri Parioli e Flaminio. I due abitavano assieme in un appartamento di via Guido Reni e avrebbero spesso litigato per questioni di soldi. La prima macabra scoperta è avvenuta la sera ...

 
Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Londra (askanews) - Ha cambiato il look alla monarchia inglese, ma non solo, è stata un'icona di eleganza e un simbolo del suo tempo. Vent'anni dopo la tragica morte di Lady Diana, il ricordo della "principessa del popolo" è ancora vivissimo. Per comprenderne meglio la figura a Londra è stata allestita a febbraio una mostra a Kensington Palace sulla sua personale concezione di stile. ...

 
La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

Roma, (askanews) - Ha partorito un leoncino Dana, uno dei tredici animali dello zoo "Magic World" di Aleppo trasferiti dalla città semidistrutta a cura dell'associazione Four Paws. Dana si trova ora in una riserva vicino ad Amman, in Giordania, assieme agli altri animali trasferiti (altri quattro leoni, due tigri, due orsi neri asiatici, due iene e due cani). Poche ore dopo il trasferimento, il ...

 
Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Baltimora (askanews) - L'America ancora una volta divisa tra tolleranza e razzismo. Le statue dedicate ai principali protagonisti degli Stati Confederati d'America sono state velocemente rimosse dalle strade e dai parchi di Baltimora, in Maryland, pochi giorni dopo le violenze scoppiate nella vicina Virginia per la rimozione di monumenti simili. Le operazioni della polizia sono state seguite da ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Arezzo

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Pupo ha accusato un malore nella notte tra sabato 5 agosto e domenica 6 dopo un concerto a Castiglione della Pescaia ed è stato accompagnato all'ospedale Misericordia di ...

07.08.2017