Francia, il premier Philippe: un voto di speranza, non di collera

Dopo il voto, le dimissioni del governo per un rimpasto tecnico

19.06.2017 - 11:30

0

Parigi (askanews) - All'indomani della vittoria schiacciante del nuovo partito del presidente Emmanuel Macron alle elezioni legislative francesi, come di norma, il premier Édouard Philippe rimetterà il mandato per poi effettuare un rimpasto tecnico.

Il primo ministro si è dichiarato molto soddisfatto che gli elettori abbiamo preferito la speranza al risentimento, consegnando una maggioranza assoluta al partito del presidente "République en marche"

"Domenica avete affidato una chiara maggioranza al governo e questa maggioranza avrà una sola missione: agire per la Francia" ha detto Philippe. "Con questo voto i francesi hanno, nella stragrande maggioranza, preferito la speranza alla collera, l'ottimismo al pessimismo, la fiducia al risentimento".

Il premier non ha tuttavia nascosto la grande incognita che si cela dietro un'astensione record. "L'astensionismo non è mai una buona notizia per la democrazia" ha sottolineato Philippe. "Le sue cause sono molteplici e bisogna studiarle con attenzione. Per il governo si tratta di un maggiore impegno a riuscire nel proprio compito. La fiducia degli elettori valuterà i comportamenti, gli sforzi continui e i risultati concreti. Ora inizia il compito di questa maggioranza che dovrà mettere in pratica il programma del presidente. E per questo siamo pronti ad accogliere tutte le buone volontà", ha concluso il premier francese.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al via la regata Volvo Ocean Race: 45mila miglia intorno al mondo

Al via la regata Volvo Ocean Race: 45mila miglia intorno al mondo

Alicante, Spagna (askanews) - Partita la Volvo Ocean Race, già Whitbread Round the World Race, una gara di vela intorno al mondo, un giro del globo in equipaggio e a tappe, che si svolge ogni tre anni. È una delle regate più massacranti, affascinanti e pericolose del mondo che mette a dura prova gli sfidanti. Giunta alla quattordicesima edizione, quest'anno in 12 tappe percorrerà 45mila miglia. ...

 
Blitz antidroga a Roma: 18 arresti e perquisizioni nella Capitale

Blitz antidroga a Roma: 18 arresti e perquisizioni nella Capitale

Roma, (askanews) - Maxi operazione antidroga dei carabinieri a Roma: 18 arresti e decine di perquisizioni nella Capitale. Smantellata un'organizzazione criminale dedita al narcotraffico, con base operativa nel popolare quartiere Finocchio della periferia sud della Capitale. Scoperta una vera e propria "piazza di spaccio" nel quartiere Borghesiana, territorio cuscinetto tra le storiche borgate di ...

 
Clima, Ban Ki-moon: Trump sul lato sbagliato della Storia

Clima, Ban Ki-moon: Trump sul lato sbagliato della Storia

Londra (askanews) - Donald Trump si è schierato dal lato sbagliato della Storia quando ha deciso nel giugno scorso il ritiro degli Stati Uniti dagli accordi sul Clima di Parigi, sottoscritti nel 2015 da 195 paesi. Questo il giudizio dell'ex segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon. Dopo avere ricordato la piena sintonia che lo univa al presidente statunitense Barack Obama, Ban ha stigmatizzato la ...

 
Balli tradizionali, ginnastica e musica al Festival Propatria

Balli tradizionali, ginnastica e musica al Festival Propatria

Roma, (askanews) - Si è concluso con l'energia dell'ensemble Trupa As la settimana edizione del Festival Internazionale Propatria. Balli tipici romeni, costumi colorati e giovani talenti, per il Galà che da sette anni si svolge a Roma e premia i talenti romeni che provengono da tutto il mondo. Sul palco del Teatro Golden quest anno tra gli altri si è esibita anche la campionessa di ginnastica ...

 
"Anche io ho subito delle avances"

La rivelazione dell'attrice Isabelle Adriani

"Anche io ho subito delle avances"

Nel Corriere dell'Umbria di oggi, 19 ottobre, riportiamo le rivelazioni  di Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, attrice, scrittrice, giornalista perugina di ...

19.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017