Ancora scontri a Caracas dopo sanzioni Usa alla Corte Suprema

Sanzionati otto giudici, ma Putin sostiene Maduro

19.05.2017 - 16:30

0

Roma, (askanews) - Ancora disordini in Venezuela con scontri violentissimi tra oppositori del governo di Nicolas Maduro e forze dell'ordine nel corso di un raduno a Caracas.

Giovedì gli Stati Uniti hanno inflitto un duro colpo al presidente Maduro mettendo sulla loro lista nera finanziaria otto componenti della Corte suprema venezuelana, accusati di avere aggravato la crisi politica del paese indebolendo l'autorità del Parlamento.

In base alle sanzioni, gli otto giudici, tra cui il presidente della Corte, vedranno congelate le loro eventuali azioni negli Stati Uniti e non potranno avere relazioni d'affari con americani. Sempre giovedì, il presidente Donald Trump ha definito "una vergogna per l'umanità" l'attuale crisi politica in Venezuela.

In cambio, Maduro ha ricevuto il sostegno del presidente russo Vladimir Putin.

Il capo dell'opposizione in Venezuela, Henrique Capriles, ha inoltre denunciato di non poter uscire dal paese. L'ex candidato alla presidenziali, che perse di misura contro l'attuale capo di Stato, doveva andare a New York per un incontro con l'Alto commissario per i diritti umani presso l'Onu, Zeid Ra'ad Al Hussein. "Mi hanno detto che il mio passaporto è stato annullato", ha fatto sapere tramite i social, sottolineando che il suo documento è valido fino al 2020.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
a spasso nel tempo il ritorno

Siena

Le donne delle Contrade tornano sul palco a scopo benefico

Il Coordinamento delle donne delle Contrade torna in scena, sempre a scopo benefico. Dopo il grande successo nel marzo 2017 di “A spasso nel tempo – Quattro salti nella ...

19.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018