Energia, Bianchi (Confindustria): importante gestire transizione

"Stabilità di fornitura priorità per imprese manifatturiere"

19.05.2017 - 16:30

0

Trevi, (askanews) - "Noi crediamo che nel futuro l'Italia debba rimanere un paese manifatturiero, e per rimanere un paese manifatturiero abbiamo bisogno di un sistema energetico che garantisca una fornitura di energia che

sia sicura, stabile nel tempo, con costi competitivi".

Lo ha evidenziato Andrea Bianchi, direttore dell'area politiche

industriali di Confindustria, intervenuto nel corso delle giornate

sull'energia di Trevi promosse dal World Energy Council Italia e

dall'associazione nazionale per il clima.

"Credo - ha detto Bianchi - che questo obiettivo primario vada

incrociato con quelli che invece sono gli obblighi che l'Italia si è

assunta in sede di lotta ai cambiamenti climatici e quindi verso gli

obiettivi di sviluppo delle rinnovabili e di efficienza energetica.

Dunque credo che il vero salto di qualità che possiamo fare con la

strategia energetica nazionale è quello di avere una visione di

sistema , cioè avere una strategia energetica, ambientale ed

industriale che sia integrata e funzionale agli obiettivi di sviluppo

del paese"

Per Bianchi, la prospettiva delle rinnovabili è importante ma "va

gestito un periodo di transizione e in quest'ottica ritengo che

l'Italia possa avere un ruolo ancora molto importante nel settore del

gas che è il combustibile che può aiutarci a gestire questa fase di

transizione in attesa che le rinnovabili possano garantire non solo un

livello di costo ma come dicevo un livello di stabilità di fornitura

necessari ad un sistema manifatturiero".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Francia, in stato di fermo il miliardario Bolloré

Francia, in stato di fermo il miliardario Bolloré

Parigi, (askanews) - Il miliardario francese Vincent Bolloré è stato fermato a Nanterre per "corruzione di funzionari pubblici stranieri" in riferimento a due vicende a Lomé in Togo e a Conakry in Guinea. I magistrati sospettano che il leader del gruppo Bolloré abbia facilitato l'ascesa al potere di leader africani fornendo consulenze e servizi di comunicazione a prezzo inferiore al mercato. Lo ...

 
Salute

I 60 anni di Enterogermina, farmaco icona Made in Italy

Il probiotico italiano prodotto nello stabilimento Sanofi di Origgio (Varese) festeggia il suo sessantesimo compleanno in un momento di grande fermento per gli studi sul microbiota umano, la flora batterica intestinale. Mantenerla in equilibrio è fondamentale per il benessere dell’intero organismo

 
Cena glamour per Trump e Macron, le first lady rubano la scena

Cena glamour per Trump e Macron, le first lady rubano la scena

Mount Vernon (Virginia), (askanews) - Lo sfarzo di Mount Vernon, la dimora storica di George Washington in Virginia, una cena a base di agnolotti e sogliola di Dover, l'eleganza delle due first lady Melania e Brigitte - la prima in nero, la seconda in giallo - e soprattutto il feeling tra i due presidenti Donald Trump ed Emmanuel Macron. Due ore di convivio, durante le quali a rubare la scena ...

 
Altro

Attesa finita, tornano gli Avengers

Esce domani 25 aprile Avengers: Infinity War. Nuovo attesissimo film Marvel che arriva nelle sale in concomitanza con il decimo anniversario dei Marvel Studios. Il terzo capitolo degli Avengers e diciannovesimo sarà distribuito in circa 900 copie da The Walt Disney Company Italia. Gli Avengers si sono divisi in due fazioni durante la Guerra Civile, inoltre Hulk e Thor erano impegnati tra lo ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018