Energia, Bianchi (Confindustria): importante gestire transizione

"Stabilità di fornitura priorità per imprese manifatturiere"

19.05.2017 - 16:30

0

Trevi, (askanews) - "Noi crediamo che nel futuro l'Italia debba rimanere un paese manifatturiero, e per rimanere un paese manifatturiero abbiamo bisogno di un sistema energetico che garantisca una fornitura di energia che

sia sicura, stabile nel tempo, con costi competitivi".

Lo ha evidenziato Andrea Bianchi, direttore dell'area politiche

industriali di Confindustria, intervenuto nel corso delle giornate

sull'energia di Trevi promosse dal World Energy Council Italia e

dall'associazione nazionale per il clima.

"Credo - ha detto Bianchi - che questo obiettivo primario vada

incrociato con quelli che invece sono gli obblighi che l'Italia si è

assunta in sede di lotta ai cambiamenti climatici e quindi verso gli

obiettivi di sviluppo delle rinnovabili e di efficienza energetica.

Dunque credo che il vero salto di qualità che possiamo fare con la

strategia energetica nazionale è quello di avere una visione di

sistema , cioè avere una strategia energetica, ambientale ed

industriale che sia integrata e funzionale agli obiettivi di sviluppo

del paese"

Per Bianchi, la prospettiva delle rinnovabili è importante ma "va

gestito un periodo di transizione e in quest'ottica ritengo che

l'Italia possa avere un ruolo ancora molto importante nel settore del

gas che è il combustibile che può aiutarci a gestire questa fase di

transizione in attesa che le rinnovabili possano garantire non solo un

livello di costo ma come dicevo un livello di stabilità di fornitura

necessari ad un sistema manifatturiero".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
a spasso nel tempo il ritorno

Siena

Le donne delle Contrade tornano sul palco a scopo benefico

Il Coordinamento delle donne delle Contrade torna in scena, sempre a scopo benefico. Dopo il grande successo nel marzo 2017 di “A spasso nel tempo – Quattro salti nella ...

19.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018