"Pietre e vento", il nuovo libro di poesie di Emmanuele Emanuele

L'autore: racconto i sentimenti contrastanti del mio vivere

19.05.2017 - 12:30

0

Roma, (askanews) - E' una delle poesie di Emmanuele Emanuele raccolte in "Pietre e

vento", nuova raccolta di componimenti del presidente della Fondazione Roma e della Fondazione Terzo Pilastro-Italia e Mediterraneo, presentata a Roma a Palazzo Ferrajoli, con letture di Salvatore Martino, alla presenza del poeta Elio Pecora, che ne ha scritto la prefazione e dell'editore Luciano Lucarini (Casa Editrice di Roma).

L'autore Emmanuele Emanuele spiega il titolo, "Pietre e vento": "Sono due elementi che appaiono in contrasto, ma sono connaturati: la pietra è l'elemento che garantisce la continuità delle cose che ci circondano e il vento è quello che in qualche modo le influenza, senza il vento la vita non esisterebbe e senza il vento anche la meraviglia di cui parliamo non avrebbe la possibilità di essere trasferita nelle emozioni degli altri. Io penso che alla base di tutto ci sia sempre questa emotività, che è la base delle poesie, del sentimento dell'arte, la capacità di trasferire con un soffio leggero i sentimenti di ognuno di noi".

Il libro di poesie è diviso in cinque parti: "Una parte riguarda i sentimenti che mi hanno guidato nella vita, un'altra l'amore per la natura, un'altra il ruolo della poesia nell'esistenza, l'amore, elemento fondamentale del vivere e da ultimo quel che riguarda inevitabilmente la fine della vita".

Emanuele ha iniziato a scrivere poesie fin dall'infanzia, ha pubblicato diverse raccolte: "Il primo libro "Un Lungo Cammino" ha raccontato la storia del mio vivere, ne "Le Molte Terre" di quando ho viaggiato vedendo il mondo che mi circondava, "La Goccia e Lo Stelo" significava il rimpianto di tante cose che la vita mi ha dato e poi tolto, e da ultimo questa, "Pietre e vento", sono i sentimenti contrastanti che caratterizzano il mio vivere".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
a spasso nel tempo il ritorno

Siena

Le donne delle Contrade tornano sul palco a scopo benefico

Il Coordinamento delle donne delle Contrade torna in scena, sempre a scopo benefico. Dopo il grande successo nel marzo 2017 di “A spasso nel tempo – Quattro salti nella ...

19.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018