Inaugurata a Torino la 30esima edizione del Salone del libro

Franceschini: ci vuole un sostegno statale anche all'editoria

18.05.2017 - 16:30

0

Torino(askanews) - Si è aperta a Torino la 30esima edizione Salone Internazionale del Libro, la prima dopo lo strappo di Milano e la prima diretta da Nicola Lagioia. Qualcuno lo ha già ribattezzato il salone del riscatto e dell'orgoglio torinese. Un'espressione che però fa sorridere Massimo Bray, presidente del Salone.

"Non è il salone della rivincita - ha detto - è piuttosto una festa dei libri. Stamattina sono arrivato alle 9 e c'era già una fila di studenti pronti a vivere il Salone e questa per me è l'immagine più bella per celebrare i 30 anni del Salone".

A inaugurare il Salone il presidente del Senato Pietro Grasso assieme al vice presidente della Camera Luigi Di Maio, oltre al sindaco di Torino, Chiara Appendino, al presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e ai ministri dell'Istruzione, Valeria Fedeli, e della Cultura, Dario Franceschini:

"Sono iniziative che aiutano ad aumentare il pubblico dei lettori, cosa di cui in Italia abbiamo un grandissimo bisogno - ha detto Franceschini - dobbiamo recuperare quel ritardo che abbiamo rispetto ad altri Paesi europei. Penso che come lo Stato aiuta l'industria cinematografica e il cinema, lo spettacolo dal vivo, la musica, la lirica e la prosa debba immaginare anche un intervento legislativo di sostegno all'editoria, agli autori, agli esordienti, alle librerie. Non è una cosa che si farà in pochi mesi, ma penso che questa scelta debba essere fatta dal Paese".

Anche Franceschini non vuol sentir parlare di guerra tra Torino e Milano. "È uno schema da cui bisogna uscire", ha detto.

"Noi abbiamo un grande bisogno di lavorare sull'aumento del numero dei lettori e aiutare l'editoria e i giovani autori - ha concluso il ministro - il Salone lo conosco molto bene, ci sono venuto da lettore, da autore e da ministro e mi pare che i numeri confermino il grande successo di questa 30esima edizione".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

Milano (askanews) - Promuovere lo sport e la cultura dello sport tra i disabili. Con questa mission nascono gli ambasciatori paralimpici italiani, una squadra di 50 medagliati capitanati da Alex Zanardi che promuoverà l'attività sportiva per le persone con disabilità e ne farà conoscere le opportunità. Il tutto attraverso un vero e proprio viaggio nelle scuole, nei presidi sanitari e all'interno ...

 
Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Maranello (askanews) - La Ferrari "Portofino" è la nuova Gran Turismo prodotta dalla casa del cavallino rampante. Erede della "California T", questa 2+2 coupé/cabriolet con motore V8 da 600 cavalli, presentata ufficialmente al Salone dell'Auto di Francoforte, è la più potente convertibile a offrire, contemporaneamente, il tetto rigido retrattile, un baule capiente e una grande abitabilità, ...

 
La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

Milano (askanews) - L'attenzione ai clienti come chiave di successo per le aziende. La parola d'ordine per il presente e il futuro è "customer experience". Di questo si parlerà al convegno intitolato appunto "Customer Experience 2020", organizzato a Milano il 12 ottobre da CMI Customer Management Insights per esplorare il futuro della relazione con il cliente. Ne abbiamo parlato con la direttrice ...

 
Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Roma, (askanews) - Come fare la caprese, fra riflessioni sul commercio, sulla grande distribuzione, prodotti italiani da difendere, Ue e governo: Giorgia Meloni ripresa negli studi di Un Giorno da Pecora su Rai Radio1 ha preparato in diretta radiofonica una delle sue ricette preferite.

 
Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Riconoscimenti per la miss

Festa

Riconoscimenti per la miss

“Una bella ragazza tifernate, che lavora e sogna di laurearsi: questi elementi sono sufficienti a fare di Monica Bartolucci un esempio di buon senso e intelligenza, per cui ...

24.08.2017

Eletta la più bella dell'Umbria

La reginetta

Eletta la più bella dell'Umbria

Monica Bartolucci, 24 anni, barista di Trestina, è Miss Umbria 2017. Ma cominciamo quasi dalla fine. Quando, cioè, da cinque finaliste la giuria riduce a due (Monica ...

22.08.2017