Snowden difende i rifugiati che lo hanno ospitato a Hong Kong

Ora sono nei guai, il governo ha respinto le richieste d'asilo

18.05.2017 - 12:00

0

Roma, (askanews) - La talpa Edward Snowden, il giovane informatico che ha rivelato al mondo i segreti delle intercettazioni su milioni di americani tramite la National Security Agency (Nsa) statunitense, ha replicato al governo di Hong Kong dopo che quest'ultimo ha respinto le richieste di protezione di un gruppo di rifugiati che gli avevano dato ospitalità nel periodo in cui si nascondeva nella metropoli asiatica e che ora rischiano di essere rimpatriati.

I rifugiati provenienti da Filippine e Sri Lanka hanno aiutato l'attivista, ex consulente della Nsa, a sottrarsi alle autorità nel 2013, ospitandolo nelle loro anguste abitazioni.

"Sono gente buona, spinti fuori dalle loro case dalla tortura, dagli stupri, gli abusi, le minacce e la guerra, circostanze davvero difficili da immaginare per noi, ma questi sono documenti. Non sono accuse. Sono fatti", ha affermato in un video postato su youtube.

"Da allora hanno trascorso molti anni, vivendo in povertà, con privazioni, in Hong Kong, mentre avevano chiesto protezione al governo. Avevano chiesto aiuto, chiesto di essere tutelati", ha aggiunto.

"Ora, ciò che stanno affrontando è una ingiustizia trasparente da parte delle stesse persone a cui avevano chiesto protezione", ha denunciato.

"Non sappiamo chi ci sia dietro esattamente, ma qualcuno nel governo di Hong Kong ha deciso di voler far scomparire immediatamente queste famiglie, non importa quanto costi", ha concluso.

Le famiglie che hanno ospitato Snowden hanno passato anni sperando che il governo di Hong Kong li salvasse, evitando di rimpatriarli nei paesi d'origine dove sono perseguitati. Lunedì l'ufficio immigrazione ha respinto le loro richieste d'asilo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parigi, la Senna a livelli di guardia anche presso il Louvre

Parigi, la Senna a livelli di guardia anche presso il Louvre

Roma, (askanews) - La Senna continua a destare preoccupazione a Parigi, dove ha raggiunto livelli di guardia anche nel centro della città. In queste immagini, il fiume in piena all'alba al Pont du Carrousel, con il Louvre in lontananza, e il Quai des Tuileries inondato. Secondo il Servizio di prevenzione delle inondazioni, la piena continuerà "fino alla fine della settimana", e la prefettura di ...

 
Intervengono per sedare lite e scoprono reperti trafugati in casa

Intervengono per sedare lite e scoprono reperti trafugati in casa

Torino, 23 gen. (askanews) - L'intervento dei carabinieri di Torino per sedare una lite fra eredi nell'abitazione di un noto antiquario locale, deceduto per cause naturali, ha fatto scoprire un piccolo tesoro: vasi e ceramiche di origine antica detenuti illegalmente in casa. Il ritrovamento si collega con l'attività che aveva portato al sequestro, nel settembre del 2012, di una ricca collezione, ...

 
Terrore nel Casertano, uccide la moglie e poi spara alla folla

Terrore nel Casertano, uccide la moglie e poi spara alla folla

Caserta (askanews) - Una giornata di ordinaria follia a Bellona, nel casertano. Un uomo si è tolto la vita, dopo aver ucciso la moglie mentre la figlia 14 enne è riuscita a scappare. È finita così la storia di violenza iniziata nel pomeriggio del 22 gennaio a Bellona, nel Casertano, dove Davide Mango, ex guardia giurata, 48 anni, ha ucciso la moglie e poi ha cominciato a sparare all'impazzata dal ...

 
a spasso nel tempo il ritorno

Siena

Le donne delle Contrade tornano sul palco a scopo benefico

Il Coordinamento delle donne delle Contrade torna in scena, sempre a scopo benefico. Dopo il grande successo nel marzo 2017 di “A spasso nel tempo – Quattro salti nella ...

19.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018