Usa: l'inchiesta sul Russiagate affidata a procuratore speciale

Dipartimento di Giustizia sceglie Robert Mueller, ex capo Fbi

18.05.2017 - 10:00

0

Washington (askanews) - Un ex capo dell'Fbi alla guida delle indagini sul Russiagate. Il dipartimento americano di Giustizia ha scelto di affidare a Robert Mueller, numero uno del "Bureau" con Bush e Obama, l'inchiesta sull'interferenza della Russia nelle elezioni presidenziali americane e sui possibili legami tra la campagna di Trump e funzionari russi.

La decisione è stata annunciata dal vice segretario alla Giustizia Rod Rosenstein, colui che aveva espresso al presidente Usa un giudizio negativo su James Comey, il direttore dell'Fbi

silurato a sorpresa il 9 maggio scorso formalmente per la sua gestione dell'emailgate legato a Hillary Clinton.

Il ministero della Giustizia ha voluto precisare che "la decisione non sta a significare che crimini siano stati commessi o che incriminazioni siano necessarie". La nomina di un procuratore speciale, indiopendente, non è insomma il primo step di una procedura di impeachment. Da parte sua, il presidente degli Stati Uniti ha pubblicamente salutato la nomina di Mueller augurandosi che l'inchiesta sia "rapidamente" conclusa.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al Politecnico di Milano si misura l'intelligenza dei robot

Al Politecnico di Milano si misura l'intelligenza dei robot

Milano (askanews) - Il robot si avvicina all'obiettivo, lo osserva, acquisice ed elabora i dati di posizione e caratteristiche e poi, con una sola mossa sicura, allunga il suo braccio meccanico e afferra l'oggetto. Missione compiuta... Siamo al Politecnico di Milano, una delle sedi in cui, nell'ambito della settimana europea della robotica, dal 20 al 25 novembre 2017 si sono svolte alcune prove ...

 
Edilizia scuole, fondo da 2 mln ai Comuni: intesa Miur-Inarcassa

Edilizia scuole, fondo da 2 mln ai Comuni: intesa Miur-Inarcassa

Roma, (askanews) - Si chiama #fondAzioneScuola ed è un fondo di rotazione e garanzia per concedere agli enti locali prestiti per progetti destinati all'edilizia scolastica. Il progetto è stato lanciato da Inarcassa - la cassa di previdenza e assistenza per gli ingegneri e architetti liberi professionisti - e dalla sua Fondazione, con un protocollo d'intesa con il Ministero dell'Istruzione, ...

 
Il Papa in Myanmar con il nodo diplomatico dei Rohingya

Il Papa in Myanmar con il nodo diplomatico dei Rohingya

Roma, (askanews) - Tutto pronto in Myanmar per l'arrivo di Papa Francesco nel Paese domenica 26 novembre. Fervono i preparativi nelle piccole comunità cattoliche locali. A Yangon Bergoglio incontrerà il generale dell'esercito del Myanmar, paese a maggioranza buddista, e i rappresentanti delle altre religioni presenti nel paese. A "suggerire" al Papa questi due appuntamenti in un paese dove la ...

 
People are media, come digitale e smartphone cambiano il business

People are media, come digitale e smartphone cambiano il business

Milano (askanews) - La rivoluzione tecnologica ha cambiato e sta cambiando la nostra vita quotidiana a partire dallo smartphone, oggetto responsabile di nuovi comportamenti, gesti e stimoli: una rivoluzione anche culturale, dunque, una sfida in primo luogo per le aziende, chiamate ad un nuovo tipo di interazione con i clienti. Sono i temi al centro di "People are media" ovvero il business ...

 
Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017