A Milano la mostra Wow Gilles! in ricordo del mito Villeneuve

A 35 anni dalla scomparsa. Allo spazio Oberdan fino al 16/7

21.04.2017 - 15:00

0

Milano, (askanews) - 180 scatti di Ercole Colombo con testi di Giorgio Terruzzi ma anche un casco, la prima tuta con cui debuttò in F1 e il motore della sua Ferrari 126 CK Turbo per celebrare, a 35 anni dalla scomparsa, uno dei piloti più leggendari e amato di tutti i tempi: Gilles Villeneuve. E' la mostra "Wow Gilles!" organizzata da Vidi, con il patrocinio di Aci Milano, visitabile allo Spazio Oberdan fino al prossimo 16 luglio. Il ricordo del fotografo Ettore Colombo che ha seguito Gilles durante tutta la sua carriera in F1: "Lui è stato il pilota che più degli altri sapeva portare al limite la macchina, sapeva regalare emozioni, sapeva lottare fino all'estremo e questo i tifosi di tutto il mondo l'hanno riconosciuto e continuano a riconoscerlo".

E infatti nel cuore dei tifosi il ricordo di Villeneuve è legato alle sue imprese in pista con la sua guida spettacolare fatta di controsterzi e staccate al limite, sorpassi e duelli leggendari, arrivi rocamboleschi con la vettura danneggiata e poi gli innumerevoli incidenti che gli valsero il soprannome di aviatore. Ma anche per i momenti fuori dalla pista, alla guida del suo elicottero o con la sua famiglia che lo seguiva ovunque a bordo di un grande camper, o sulla sua Ferrari stradale con cui fissò un record di 2 ore 45 minuti da Maranello a Montecarlo. Una storia diventata leggenda l'8 maggio del 1982 con il tragico e fatale volo durante le prove sul circuito di Zolder in Belgio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Ischia, Il drone sorvola i delfini

Ecco le prime immagini realizzate dal drone in dotazione al team di Oceanomare Delphis, la onlus che studia i cetacei nel golfo di Napoli. Un branco di delfini nuota nel mare limpido di Ischia. Uno spettacolo eccezionale al largo delle coste di Forio: le stenelle festeggiano l’incontro con il veliero d’epoca, un vero e proprio laboratorio a cielo aperto. Gli animali socializzano e si scambiano ...

 
Economia

La nautica italiana cresce e si rilancia

Ripresa solida e nuove opportunità: il settore della nautica traccia le sue nuove rotte di sviluppo al convegno di Ucina, Confindustria nautica, organizzato a Rapallo nell’ambito della Convention Satec 2018.

 
Economia

Il legno, una vera economia circolare

Una gestione efficiente del riciclo del legno rappresenta non solo un impegno per un mondo sempre più sostenibile, ma anche una risorsa economica, dando vita a una vera economia circolare importante per il Paese.

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018