Attentato in Francia, Cazeneuve lancia un appello all'unità

"Nulla deve ostacolare l'appuntamento democratico"

21.04.2017 - 11:00

0

Roma, (askanews) - Dopo l'attacco agli Champs Elysées a Parigi costato la

vita a un poliziotto è stata subito convocata una riunione d'emergenza del Consiglio di difesa francese all'Eliseo.

Oltre al presidente François Hollande vi hanno preso parte il primo ministro Bernanrd Cazeneuve, i ministri dell'Interno, della Giustizia, della Difesa e degli Esteri, oltre che i numeri uno dei servizi di sicurezza, dell'intelligence e delle forze armate.

Dopo il vertice, Bernard Cazeneuve ha lanciato un appello all'unità del Paese: "Nulla deve ostacolare questo appuntamento democratico fondamentale per il nostro Paese - ha detto riferendosi alle imminenti elezioni presidenziali - e alla vigilia di questo appuntamento importante mi appello allo spirito di responsabilità e alla dignità di ciascuno: non bisogna cedere alla paura, alle intimidazioni, alle manipolazioni, vorrebbe dire fare il gioco dei nemici della Repubblica. Non dobbiamo dividerci e tanto meno cedere - ha aggiunto - dobbiamo combattere l'oscurantismo e l'intolleranza. Ora più che mai deve essere l'unità a prevalere".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il dramma del San Juan valutato da un comandante brasiliano

Il dramma del San Juan valutato da un comandante brasiliano

Niteroi, Brasile (askanews) - Il dramma del San Juan, il sommergibile argentino con 44 uomini di equipaggio di cui si sono persi i contatti da una settimana, ha mobilitato ricerche a tappeto da parte delle marine militari di molti paesi, compresa quella del Brasile. Il comandante di un sottomarino brasiliano illustra la partecipazione del suo paese nelle operazioni internazionali di ricerca e i ...

 
A Catania le opere di Echaurren, street artist ante litteram

A Catania le opere di Echaurren, street artist ante litteram

Catania (askanews) - 'La beauté est dans la rue', slogan del maggio francese, può essere considerato il concept della mostra 'Pablo Echaurren - Soft wall' ospitata al Palazzo della Cultura di Catania dal 24 novembre al 14 gennaio 2018: pur attraversando un percorso cronologico di tre decenni, non è una antologica bensì una rassegna a tema, incentrata sul costante dialogo che Echaurren, pittore, ...

 
Francesca Comencini:un film sulla mia storia e la fine d'un amore

Francesca Comencini:un film sulla mia storia e la fine d'un amore

Roma (askanews) - Nel suo nuovo film, "Amori che non sanno stare al mondo", nei cinema dal 29 novembre, Francesca Comencini racconta con ironia e lucidità la fine di un amore e il differente cammino che intraprendono un uomo e una donna per superare quel lutto e iniziare una nuova vita: "Il desiderio di fare il film, la spinta a fare il film, è partito dall'attraversare io stessa un momento che ...

 
Myanmar e Bangladesh: accordo su rimpatrio Rohingya entro 2 mesi

Myanmar e Bangladesh: accordo su rimpatrio Rohingya entro 2 mesi

Dacca (askanews) - Il Bangladesh e il Myanmar hanno raggiunto un accordo per avviare il rimpatrio, entro due mesi, dei rifugiati Rohingya, L'intesa arriva alla fine dell'incontro tra il ministro degli Esteri del Bangladesh, Mahmood Ali e la leader birmana, il premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi, avvenuto a Naypyidaw, la capitale politica birmana. Oltre 620mila Rohingya si sono rifugiati in ...

 
Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017