Epidemia di meningite in Nigeria, 745 morti in poche settimane

È stata avviata una vaccinazione di massa ma mancano i farmaci

20.04.2017 - 20:30

0

Abuja (askanews) - Il Nord della Nigeria si trova ad affrontare una grave epidemia di meningite senza precedenti, che ha già causato la morte di almeno 745 persone, con un incremento esponenziale dei casi del 50% nella sola ultima settimana.

"Non abbiamo abbastanza vaccini - ha spiegato allarmato Mohammed Rilwad, segretario esecutivo del Consiglio sanitario di Abuja - quei pochi vaccini che avevamo sono esauriti, in altri Stati vendono i vaccini ma noi non siamo in grado di venderli".

Nel corso degli ultimi 5 mesi sono stati riportati oltre 8mila casi sospetti della malattia in tutto il Paese, il 93% dei quali nella parte settentrionale. L'epidemia riguarda principalmente bambini, motivo per cui è stata decisa una campagna di vaccinazione di massa, alla quale però le autorità sanitarie non riescono a far fronte a causa della scarsità dei farmaci.

Condizioni di vita promiscua sono tra le cause principali di contagio, per questo molte scuole sono state chiuse per ridurre al minimo le possibilità di contatto con eventuali persone infette. Anche il governo ha avviato una campagna di sensibilizzazione tra i cittadini.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

SPD a congresso sulla Grande Coalizione: il "no" dei giovani

SPD a congresso sulla Grande Coalizione: il "no" dei giovani

Roma, (askanews) - No alla Grande Coalizione tedesca; lo ribadisce il leader dei Giovani Socialdemocratici, Kevin Kuehnert, alla vigilia del congresso straordinario della SPD che dovrebbe vidimare l'accordo con Angela Merkel. "In linea di principio questo progetto di coalizione non offre abbastanza alla SPD" ha detto Kuehnert. "Il risultato del congresso di domenica rimane aperto, e il voto non è ...

 
Merkel: "Per l'Europa è cruciale un governo stabile a Berlino"

Merkel: "Per l'Europa è cruciale un governo stabile a Berlino"

Parigi (askanews) - Il futuro dell'Europa al centro dei colloqui del Presidente francese. Dopo l'incontro con Theresa May, il Emmanuel Macron ha ricevuto all'Eliseo la cancelliera tedesca Angela Merkel per discutere di come rafforzare l'Unione rendendola più efficace e democratica. Le sfide che l'Europa deve affrontare "sono numerose e richiedono risposte immediate": Secondo la cancelliera è ...

 
a spasso nel tempo il ritorno

Siena

Le donne delle Contrade tornano sul palco a scopo benefico

Il Coordinamento delle donne delle Contrade torna in scena, sempre a scopo benefico. Dopo il grande successo nel marzo 2017 di “A spasso nel tempo – Quattro salti nella ...

19.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018