Torna a Milano Technology Hub, la fiera delle nuove tecnologie

Da giovedì 20 a sabato 22 aprile 2017 al MiCo-FieraMilanoCity

20.04.2017 - 18:00

0

Milano (askanews) - Robot umanoidi che riconoscono e parlano con le persone, applicazioni per migliorare la vita dei diversamente abili, droni di ultimissima generazione, sono alcuni degli ingerdienti del Technology Hub, la fiera sulle nuove tecnologie dedicate ai professionisti del settore che torna, per la sua seconda edizione, dal 20 al 22 aprile 2017, negli spazi di FieraMilanoCity a Milano.

Centoquarantasette espositori mostrano al mondo imprenditoriale e professionale le più recenti innovazioni in campo tecnologico.

Otto i settori dedicati all'innovazione che spaziano dalla stampa 3D, all'additive manufacturing, passando per i droni, la realtà aumentata e virtuale, l'elettronica e l'Internet of things, i materiali innovativi, la robotica e l'app economy. Previsti inoltre, 18 iniziative speciali e 112 tra workshop e convegni.

Tra le novità, in grande evidenza i cosiddetti Cobot (collaborative robot), veri e propri robot capaci di lavorare a fianco dell'uomo, senza barriere di separazione e in totale sicurezza.

Come RoboThespian di Festo, dotato di 30 assi di movimento, controllati da un computer integrato, che gli permette di muovere testa, braccia e mani in un modo incredibilmente realistico e fluido. Il robot interagisce e comunica con le persone che incontra tramite un touch screen. Un esemplare solitamente accoglie i visitatori al Kennedy Space Center della Nasa in Florida, conversando con i turisti in più lingue e riconoscendo viso e gestualità.

Molte, infine, le iniziative al supporto del settore sanitario, come Abbi, l'Audio Bracelet for Blind Interaction dell'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova per la riabilitazione sensomotoria dei bambini non vedenti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I 100 giorni di Trump, in Kentucky piena fiducia nel tycoon

I 100 giorni di Trump, in Kentucky piena fiducia nel tycoon

Georgetown (askanews) - Il Kentucky da 60 anni vota quasi sempre conservatore. E all'ultima corsa si è schierato in massa per Donald Trump. Hanno votato per lui l'81 per cento degli elettori, nella speranza che la grinta di Trump possa far rifiorire città come Beattyville dove da 30 anni sono sparite le industrie del petrolio, del tabacco e del carbone. Dopo i primi 100 giorni di governo la gente ...

 
La visita di Papa Francesco in Egitto: "Papa della pace"

La visita di Papa Francesco in Egitto: "Papa della pace"

Roma, (askanews) - Mega cartelloni annunciano in arabo e in inglese la visita di due giorni di Papa Francesco in Egitto: "Il Papa della pace nell'Egitto della Pace". Bergoglio parte il 28 aprile per il Cairo, dove ha in programma un incontro con il presidente Al-Sisi e, a seguire, con il grande imam Ahmad al-Tayyi alla moschea Al-Azhar, assieme al quale terrà una conferenza di pace internazionale....

 
Storie Di Vino: Boscaini festeggia i 50 anni del Campofiorin

Storie Di Vino: Boscaini festeggia i 50 anni del Campofiorin

Roma, (askanews) - Sandro Boscaini festeggia con orgoglio i 50 anni del rosso Campofiorin, e racconta ad Askanews la storia dell'azienda Masi Agricola, che nel 1772 diventa di proprietà della famiglia Boscaini. Poi si sofferma sui problemi della Brexit e degli Usa con le minacce di dazi doganali e dice di augurarsi di non avere grandi ripercussioni per un azienda presente in più di 100 paesi, e ...

 
Londra, il volto dell'uomo sospettato di attacco terroristico

Londra, il volto dell'uomo sospettato di attacco terroristico

Roma, (askanews) - Nelle immagini il volto dell'uomo arrestato nei pressi del Parlamento a Londra e sospettato di voler commettere "un atto di terrorismo". Il 27enne, trovato in possesso di diversi coltelli e accusato di detenzione d'armi, è stato arrestato sulla base del Terrorism Act ed è attualmente in custodia presso un commissariato del sud di Londra. Una vasta area della zona di Westminster ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Il "figlio" di Benigni (La Vita è Bella) è tornato

AREZZO

Il "figlio" di Benigni torna in Toscana

Il "figlio" di Roberto Benigni nel film degli oscar La Vita è Bella (1997) è tornato ad Arezzo. Una visita di piacere per l'attore Giorgio Cantarini (Orvieto, 1992) che è stato ...