Ruggero Cappuccio al Teatro Eliseo con "Spaccanapoli Times"

Fino al 7 maggio, Premio le Maschere 2016, con Giovanni Esposito

19.04.2017 - 17:30

0

Roma, (askanews) - E' in scena a Roma al Teatro Eliseo fino al 7 maggio lo spettacolo scritto, diretto e interpretato da Ruggero Cappuccio, "Spaccanapoli Times", vincitore del Premio le Maschere 2016 per il "Migliore autore di novità italiana". Protagonisti sono i fratelli Acquaviva, interpretati da Cappuccio, Giovanni Esposito, Gea Martire e Marina Sorrenti: i quattro si ritrovano nella casa di famiglia, a Napoli, e ognuno porta in scena il proprio disagio, la propria nevrosi, il proprio smarrimento.

"Uno è uno scrittore, interpretato da me, che scrive versi che detta al telefono a un suo amico critico e lo prega di pubblicarli soltanto dopo la sua morte, e per giunta anonimi, il pittore dipinge quadri ma al termine dell'opera li distrugge, una sorella parla con i defunti, in particolare con suo marito morto, e l'altra sorella attiva varie forme di visionarietà erotica, per così dire. Perché sono in questa situazione? Perché fanno una grande fatica ad adattarsi all'avanzamento cancerogeno di una società che sta demolendo la rete dei rapporti umani, sostanzialmente".

I quattro protagonisti sono frastornati da un mondo che corre troppo veloce, in cui la modernità, le tecnologie, hanno diviso invece che unire, e in cui le loro fragili anime si sono perse. E sul palco si raccontano tra dramma e commedia.

"Non c'è nulla di così tragico in cui non ci sia lo spazio per un sorriso e non c'è mai nulla di così comico in cui non ci sia il tragico estremismo di una tragedia appunto".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

Roma, (askanews) - A Tokyo la collezione Dior è sul tetto di un grande magazzino a Ginza. La stilista Maria Grazia Chiuri: "Sono stata diverse volte in Giappone in passato, è un paese bellissimo. Adoro le sue creazioni artigianali. Sono piene di umanità e in questo sono vicine alla cultura francese e alla mia cultura italiana. Lavoro in questa compagnia con lo stesso atteggiamento. Rispetto il ...

 
Storie Di Vino: Frescobaldi, soddisfatti da quantità buyer esteri

Storie Di Vino: Frescobaldi, soddisfatti da quantità buyer esteri

Roma, (askanews) - Lamberto Frescobaldi, è vice presidente vicario dell' Unione Italiana Vini, e rappresenta anche l' azienda, che porta il suo nome, e che si trova in Toscana. Askanews lo ha incontrato, nelle giornate in cui si è svolto il Vinitaly a Verona. Frescobaldi ha spiegato che gli stanno a cuore tutte le cose che sono del mondo del vino. Quello del 2017 per Frescobaldi è stato un bel ...

 
La 'prima' di Macron dopo il voto è al memoriale genocidio armeno

La 'prima' di Macron dopo il voto è al memoriale genocidio armeno

Roma, (askanews) - Il centrista Emmanuel Macron, che ha superato il primo turno delle elezioni francesi e si confronterà con Marine Le Pen al ballottaggio il 7 maggio, ha reso omaggio alle vittime del genocidio armeno, a Parigi. Prima uscita pubblica del candidato vittorioso alle elezioni di domenica 23 aprile. Macron - che ha insistito per avere una cerimonia separata da quella del presidente ...

 
Esce Kapi, l'album del trio Gulun, Allulli, de Raymondi

Esce Kapi, l'album del trio Gulun, Allulli, de Raymondi

Roma (askanews) - Un viaggio nei colori, nelle atmosfere, nei profumi e nelle sonorità mediterranee. Tutto questo in Kapi, il nuovo progetto discografico che nasce dall'amicizia e dalle affinità tra i due musicisti romani, Marcello Allulli, al sassofono, ed Emanuele de Raymondi alla chitarra elettrica, e Selen Gulun, artista di Istanbul, al piano e alla voce. Un incontro, il loro, che risale a ...

 
Il "figlio" di Benigni (La Vita è Bella) è tornato

AREZZO

Il "figlio" di Benigni torna in Toscana

Il "figlio" di Roberto Benigni nel film degli oscar La Vita è Bella (1997) è tornato ad Arezzo. Una visita di piacere per l'attore Giorgio Cantarini (Orvieto, 1992) che è stato ...