Internet arriva nelle case dei cubani, ma è solo per pochi

Progetto Nauta Hogar per incrementare le connessioni nell'isola

19.04.2017 - 17:30

0

Roma, 19 apr. (askanews) - Internet sta lentamente entrando nelle case dei cubani grazie al progetto "Nauta Hogar", promosso dall'unica società di Telecomunicazioni statale, Etecsa, che punta a incrementare il numero di connessioni nell'isola, arrivando a coinvolgere entro il 2017 circa 38mila utenti.

Peccato, però, che siano in pochi ancora a potersi concedere questo privilegio: i costi del servizio sono davvero elevati per i cubani. Vengono offerti pacchetti da 30 ore al mese, con un range di prezzi che variano a seconda della velocità. Per 15 dollari una famiglia può acquistare 128 kilobytes; per ottenere 2 megabytes, però, ne servono 105. E a Cuba uno stipendio medio è di 25 dollari al mese. In più, se si superano le 30 ore di navigazione, ogni ora extra costa 1 dollaro e mezzo.

Il progetto è comunque un passo avanti verso una tecnologia più accessibile, e un altro segnale d'apertura dell'isola, se si pensa che fino a qualche tempo fa avere Internet a casa era concesso solo a diplomatici e a giornalisti stranieri, previa autorizzazione governativa.

Ma per una svolta ci vorrà tempo. Cuba ha cominciato la sua mini-rivoluzione digitale nell'estate del 2015, con l'installazione di 240 Wi-Fi pubblici in parchi e angoli delle strade. Prima, l'unico modo di navigare erano gli Internet club e gli hotel, con tariffe inaccessibili ai più: dai 6 agli 8 dollari per un'ora di lentissima connessione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Roma, (askanews) - Il Papa accusato di eresia apre un autunno di veleni, giochi di potere e perfino un Vatileaks tre nei Sacri Palazzi. L'accusa arriva da 68 conservatori - giornalisti, teologi, sacerdoti (il numero è in aumento) - che hanno sottoscritto un documento di critiche al Papa contenenti sette eresi contenuta nella Amoris Laetitia, l'esortazione apostolica di Bergoglio che paventa anche ...

 
Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Milano (askanews) - "La mia prima uscita dopo a mia elezione a candidato premier del Movimento 5 stelle vuole testimoniare una priorità di questo Paese: dare lavoro alle nuove generazioni, ma anche a quelle generazioni che perdono il lavoro per via delle nuove tecnologie e devono essere reinserite in occasioni lavorative e nuove forme di lavoro". Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier del ...

 
Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Genova (askanews) - "La storia dell'alleanza tra i moderati e la destra in Italia è lunga 22 anni e io credo rappresenti anche il futuro. C'è bisogno di consolidare l'alleanza tradizionale di centrodestra con ricette chiare, con un programma chiaro di governo, con una classe dirigente che sappia interpretarlo al meglio e andare in quella direzione senza ondeggiare, senza cambiamenti di strada e ...

 
Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Rovigo (askanews) - Un diverso approccio all'arte nel suo insieme. Questo era l'obiettivo di molti movimenti che, alla fine dell'Ottocento, hanno lanciato i propri manifesti per il cambiamento. Celeberrima in questo senso la Secessione viennese, ma in Europa ne fiorirono anche altre, e ora una mostra a Palazzo Roverella a Rovigo indaga le Secessioni, al plurale, focalizzandosi anche su Monaco, ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Umbra tra i big dei giovani scrittori

La storia

Umbra tra i big dei giovani scrittori

Una passione per la scrittura, quella di Alessandra Squarta, che porta Nocera Umbra al top regionale. C’è anche la giovane scrittrice nocerina, infatti, fra i tre finalisti ...

22.09.2017