Golden Globe, Brad Pitt a sorpresa sul palco e Meryl Streep attacca Trump

09.01.2017 - 09:43

0

Apparizione a sorpresa di Brad Pitt durante la cerimonia di consegna dei premi della 74esima edizione dei Golden Globe. Il 53enne attore americano è salito sul palco, ricevendo un'ovazione.

La La Land ha fatto incetta di premi ai Golden Globe, segnando un nuovo record: ben 7 riconoscimenti, tra cui miglior commedia, miglior sceneggiatura e miglior regia. Premiati anche i due protagonisti, Emma Stone e Ryan Gosling. L’altro importante riconoscimento, quello come miglior film drammatico, è andato al film a basso budget ’Moonlight’ di Barry Jenkins. Casey Affleck, protagonista di Manchester by the Sea, ha vinto come miglior attore drammatico, mentre Viola Davis ha vinto come miglior attrice non protagonista in ’Fences’. Miglior attrice drammatica Isabelle Huppert per Elle.

Ma uno dei momenti clou della serata è stato l’attacco della regina di Hollywood, Meryl Streep, che ricevendo il premio alla carriera ha sferrato un forte attacco al presidente eletto Donald Trump, pur senza mai citarlo apertamente. L’attrice tre volte premio Oscar ha detto che la performance più straziante dell’anno è stata «quando la persona che chiede di sedersi sullo scranno più rispettato del nostro Paese ha preso in giro un giornalista disabile». «Ancora non riesco a cancellarlo dalla mia testa perché non era in un film. Era la vita reale», ha accusato Meryl Streep. E non è stato l’unico attacco politico: il presentatore della serata, l’attore e conduttore televisivo Jimmy Fallon, ha aperto la cerimonia di tre ore definendola «uno dei pochi luoghi in cui l’America onora ancora il voto popolare», una frecciata alla vittoria di Trump, a dispetto del voto popolare a favore di Hillary Clinton.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Usa, Scaramucci è il nuovo direttore della comunicazione di Trump

Usa, Scaramucci è il nuovo direttore della comunicazione di Trump

New York (askanews) - La notizia ora è ufficiale: il presidente statunitense, Donald Trump, ha scelto Anthony Scaramucci, finanziere di Wall Street, come direttore della comunicazione. L'incarico era vacante dalle dimissioni di Mike Dubke, presentate a maggio, e il ruolo da allora è stato ricoperto ad interim da Sean Spicer, portavoce della Casa Bianca. Una scelta che proprio non è piaciuta allo ...

 
Venezuela, Maduro posta video in auto durante sciopero generale

Venezuela, Maduro posta video in auto durante sciopero generale

Milano, 21 lug. (askanews) - "La gente sta lavorando, guardate, i negozi sono aperti": parola di Nicolas Maduro, il presidente venezuelano tanto contestato in patria che si è messo alla guida di un'auto durante lo sciopero generale indetto dall'opposizione per verificare di persona l'adesione alla protesta. E poi ha postato il video sui social: nel filmato si vede Maduro guidare e commentare ...

 
A Parigi l'ultimo saluto allo storico e scrittore Max Gallo

A Parigi l'ultimo saluto allo storico e scrittore Max Gallo

Parigi (askanews) - Si sono tenuti nella chiesa di Saint Etienne du Mont a Parigi, nel suo amato quartiere latino, i funerali di Max Gallo. Il celebre storico e scrittore francese, figlio di immigrati italiani, da tempo affetto dal Parkinson, è morto a 85 anni. Gallo ha unito i saggi storici a una serie di romanzi storici sull'epopea di Bonaparte, che furono autentici bestseller, e sulla vita di ...

 
Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

Mostra del cinema di Venezia

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

A Jane Fonda e Robert Redford saranno attribuiti i Leoni d’oro alla carriera della 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  La decisione è stata presa ...

17.07.2017

Morto l'attore Michael Nyqvist

Lutto

Morto l'attore Michael Nyqvist

Michael Nyqvist, attore svedese, noto per avere recitato nelle vesti di Mikael Blomkvist nell'adattamento cinematografico della trilogia Millennium tratta dai romanzi di ...

28.06.2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017