SIENA

Paolo Lorenzi, riflettori sul tennista senese. Sarà ricevuto in comune

Protagonista in Coppa Davis, ora pensa al futuro

08.03.2016 - 15:29

0

E' finito 5-0 per l'Italia sulla Svizzera il primo turno del World Group di Coppa Davis giocato a Pesaro. Con l'accesso ai quarti di finale dell'edizione 2016 messo in cassaforte già dopo le prime due giornate da parte degli azzurri (dal 15 al 17 luglio l'avversaria sarà l'Argentina, probabilmente ancora a Pesaro), gli ultimi due singolari di domenica all'Adriatic Arena sono diventati ininfluenti ai fini dell'esito del confronto, per questo disputati al meglio dei tre set. Marco Cecchinato (numero 90 del ranking mondiale), schierato da capitan Corrado Barazzutti al posto di Andreas Seppi, ha bagnato il suo esordio in Davis con un bel successo: 6-3, 7-5 sul 19enne mancino Adrien Bossel (n.317 Atp) il punteggio in favore del 23enne palermitano, in 1 ora e 13 minuti di gioco. A completare la cinquina vincente dell'Italtennis è stato il nicchiaiolo Paolo Lorenzi (n.54 Atp), che nell'ultimo singolare ha sconfitto 6-3, 6-2 (in 1 ora e 11 minuti di gioco) il mancino Antoine Bellier (670 Atp), 19 anni, al suo debutto assoluto in Davis. Il 34enne senese, dopo la maratona vincente di venerdì su Marco Chiudinelli, ha rispettato il pronostico e chiuso in bellezza, ripagando in pieno la fiducia di capitan Barazzutti. Per Lorenzi da sottolineare anche una curiosità, è suo il tiebreak più lungo della storia di Davis Cup per ben 16-14 (che è valso il primo set contro Chiudinelli). Il record precedente era di Patrick Rafter e David Rik risalente al 1997, 15-13.

Su Paolo Lorenzi si sono accesi i riflettori di tutte le televisioni e giornali nazionali che gli hanno dedicato bellissimi servizi: "Sono felice quando mi dicono che sono un esempio: sono arrivato tardi nel tennis che conta ma sto lavorando duro per restarci il più a lungo possibile. Con la consapevolezza che il tennis è uno sport che può fregarti, in cui basta un niente per far girare le partite. Tanti mi ricordano quel match con Nadal a Roma cinque anni fa, in cui persi un’occasione, però con la vittoria su Chiudinelli annullando 3 match point mi ha restituito qualcosa in termini di soddisfazione” ha dichiarato a Repubblica.

Paolo Lorenzi sarà ricevuto domani pomeriggio in comune dal sindaco Bruno Valentini e dall'assessore allo sport, Leonardo Tafani i quali si congratuleranno personalmente con il numero 3 del tennis italiano. Intanto l'atleta senese pensa al futuro, alla sua vita privata che si intreccia con il tennis. Il 2016 è iniziato alla grande e chissà che non riservi ancora bellissime sorprese a "Paolino", fidanzato con la bella avvocatessa Elisa con cui potrebbe convolare a nozze. Sarebbe sicuramente la vittoria più bella.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Libia, salvati 67 migranti al largo di Zawara

Libia, salvati 67 migranti al largo di Zawara

Tripoli (askanews) - Sessantasette migranti sono stati salvati al largo di Zawara in Libia. Sono stati recuperati e portati in un centro d'accoglienza nel paese nordafricano dove hanno ricevuto le prime cure e del cibo. "Oggi abbiamo soccorso un'imbarcazione con 67 persone a bordo, tra cui 12 donne e due bambini", ha detto Amir, del servizio medico internazionale.

 
Mondiali 2018, cadono le grandi: delusione Germania e Brasile

Mondiali 2018, cadono le grandi: delusione Germania e Brasile

Mosca (askanews) - Ai Mondiali in Russia cadono le grandi: l'esordio sui campi è stato amaro sia per il Brasile che per la Germania. La nazionale verdeoro è riuscita a conquistare solo un pareggio con la Svizzera, mentre i campioni in carica hanno dovuto arrendersi al Messico, che li ha battuti per 1 a 0.

 
Corsa all'Anello, una settimana di eventi. Taverne già aperte
NARNI

Corsa all'Anello, una settimana di eventi. Taverne già aperte VIDEO

Il passaggio dei banditori e l’apertura delle osterie ha segnato sabato scorso l’inizio della Rivincita, seconda edizione della Corsa all’Anello di Narni che durerà fino al 23 giugno quando al San Girolamo si terrà l’attesa sfida equestre. I tre banditori a cavallo hanno fatto il giro dei terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria per lanciare il bando di sfida. Subito dopo hanno aperto le ...

 
La destra torna al potere in Colombia: Duque nuovo presidente

La destra torna al potere in Colombia: Duque nuovo presidente

Bogotà (askanews) - L'estrema destra al potere in Colombia. Ivan Duque, candidato del Candidato del Centro democratico, è il nuovo presidente colombiano col 53,98 per cento dei voti contro il 41,8 per cento di Gustavo Petro, 58 anni, del movimento Colombia Umana, primo candidato di sinistra ad arrivare così lontano in una competizione presidenziale. Duque ha immediatamente annunciato "correzioni" ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018