SIENA

Paolo Lorenzi, riflettori sul tennista senese. Sarà ricevuto in comune

Protagonista in Coppa Davis, ora pensa al futuro

08.03.2016 - 15:29

0

E' finito 5-0 per l'Italia sulla Svizzera il primo turno del World Group di Coppa Davis giocato a Pesaro. Con l'accesso ai quarti di finale dell'edizione 2016 messo in cassaforte già dopo le prime due giornate da parte degli azzurri (dal 15 al 17 luglio l'avversaria sarà l'Argentina, probabilmente ancora a Pesaro), gli ultimi due singolari di domenica all'Adriatic Arena sono diventati ininfluenti ai fini dell'esito del confronto, per questo disputati al meglio dei tre set. Marco Cecchinato (numero 90 del ranking mondiale), schierato da capitan Corrado Barazzutti al posto di Andreas Seppi, ha bagnato il suo esordio in Davis con un bel successo: 6-3, 7-5 sul 19enne mancino Adrien Bossel (n.317 Atp) il punteggio in favore del 23enne palermitano, in 1 ora e 13 minuti di gioco. A completare la cinquina vincente dell'Italtennis è stato il nicchiaiolo Paolo Lorenzi (n.54 Atp), che nell'ultimo singolare ha sconfitto 6-3, 6-2 (in 1 ora e 11 minuti di gioco) il mancino Antoine Bellier (670 Atp), 19 anni, al suo debutto assoluto in Davis. Il 34enne senese, dopo la maratona vincente di venerdì su Marco Chiudinelli, ha rispettato il pronostico e chiuso in bellezza, ripagando in pieno la fiducia di capitan Barazzutti. Per Lorenzi da sottolineare anche una curiosità, è suo il tiebreak più lungo della storia di Davis Cup per ben 16-14 (che è valso il primo set contro Chiudinelli). Il record precedente era di Patrick Rafter e David Rik risalente al 1997, 15-13.

Su Paolo Lorenzi si sono accesi i riflettori di tutte le televisioni e giornali nazionali che gli hanno dedicato bellissimi servizi: "Sono felice quando mi dicono che sono un esempio: sono arrivato tardi nel tennis che conta ma sto lavorando duro per restarci il più a lungo possibile. Con la consapevolezza che il tennis è uno sport che può fregarti, in cui basta un niente per far girare le partite. Tanti mi ricordano quel match con Nadal a Roma cinque anni fa, in cui persi un’occasione, però con la vittoria su Chiudinelli annullando 3 match point mi ha restituito qualcosa in termini di soddisfazione” ha dichiarato a Repubblica.

Paolo Lorenzi sarà ricevuto domani pomeriggio in comune dal sindaco Bruno Valentini e dall'assessore allo sport, Leonardo Tafani i quali si congratuleranno personalmente con il numero 3 del tennis italiano. Intanto l'atleta senese pensa al futuro, alla sua vita privata che si intreccia con il tennis. Il 2016 è iniziato alla grande e chissà che non riservi ancora bellissime sorprese a "Paolino", fidanzato con la bella avvocatessa Elisa con cui potrebbe convolare a nozze. Sarebbe sicuramente la vittoria più bella.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al via la regata Volvo Ocean Race: 45mila miglia intorno al mondo

Al via la regata Volvo Ocean Race: 45mila miglia intorno al mondo

Alicante, Spagna (askanews) - Partita la Volvo Ocean Race, già Whitbread Round the World Race, una gara di vela intorno al mondo, un giro del globo in equipaggio e a tappe, che si svolge ogni tre anni. È una delle regate più massacranti, affascinanti e pericolose del mondo che mette a dura prova gli sfidanti. Giunta alla quattordicesima edizione, quest'anno in 12 tappe percorrerà 45mila miglia. ...

 
Blitz antidroga a Roma: 18 arresti e perquisizioni nella Capitale

Blitz antidroga a Roma: 18 arresti e perquisizioni nella Capitale

Roma, (askanews) - Maxi operazione antidroga dei carabinieri a Roma: 18 arresti e decine di perquisizioni nella Capitale. Smantellata un'organizzazione criminale dedita al narcotraffico, con base operativa nel popolare quartiere Finocchio della periferia sud della Capitale. Scoperta una vera e propria "piazza di spaccio" nel quartiere Borghesiana, territorio cuscinetto tra le storiche borgate di ...

 
Clima, Ban Ki-moon: Trump sul lato sbagliato della Storia

Clima, Ban Ki-moon: Trump sul lato sbagliato della Storia

Londra (askanews) - Donald Trump si è schierato dal lato sbagliato della Storia quando ha deciso nel giugno scorso il ritiro degli Stati Uniti dagli accordi sul Clima di Parigi, sottoscritti nel 2015 da 195 paesi. Questo il giudizio dell'ex segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon. Dopo avere ricordato la piena sintonia che lo univa al presidente statunitense Barack Obama, Ban ha stigmatizzato la ...

 
Balli tradizionali, ginnastica e musica al Festival Propatria

Balli tradizionali, ginnastica e musica al Festival Propatria

Roma, (askanews) - Si è concluso con l'energia dell'ensemble Trupa As la settimana edizione del Festival Internazionale Propatria. Balli tipici romeni, costumi colorati e giovani talenti, per il Galà che da sette anni si svolge a Roma e premia i talenti romeni che provengono da tutto il mondo. Sul palco del Teatro Golden quest anno tra gli altri si è esibita anche la campionessa di ginnastica ...

 
"Anche io ho subito delle avances"

La rivelazione dell'attrice Isabelle Adriani

"Anche io ho subito delle avances"

Nel Corriere dell'Umbria di oggi, 19 ottobre, riportiamo le rivelazioni  di Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, attrice, scrittrice, giornalista perugina di ...

19.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017