Emma Villas si prepara per il ritorno in campo di Pool A

VOLLEY A2

Emma Villas si prepara al ritorno in campo di Pool A

14.02.2018 - 17:08

0

Emma Villas pronta a tornare in campo nella Pool A. Dopo la seconda giornata, la squadra senese si trova a 11 punti in classifica. I biancoblu hanno conquistato un punto nella sfida interna contro la Caloni Agnelli Bergamo, un match durato due ore e trentanove minuti domenica al PalaEstra. La partita si è giocata davanti a 1.100 spettatori che con il loro tifo, le loro bandiere, i loro tamburi ed i loro cartelli sono stati uno spettacolo nello spettacolo incitando la squadra in uno dei match più belli ed emozionanti della stagione. L’obiettivo è adesso quello di preparare al meglio la prossima gara, la terza in questa fase di Pool A, che verrà giocata domenica 18 febbraio alle ore 19,30 al PalaMalè di Viterbo contro la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. I laziali sono terzi in classifica nella Pool A con 14 punti all’attivo e sono reduci dalla vittoria ottenuta a Grottazzolina (1-3) dopo avere perso in casa nel turno precedente contro la Ceramica Scarabeo Gcf Roma (1-3). La compagine allenata da coach Paolo Montagnani è arrivata seconda al termine della prima fase nel girone blu, chiuso dai laziali con 43 punti che sono stati frutto di 15 vittorie e 7 sconfitte. La Emma Villas ha già disputato in questa stagione una gara al PalaMalè: era mercoledì 29 novembre e i due team si affrontarono per i quarti di finale della Coppa Italia di Serie A2. Era la prima partita con coach Juan Manuel Cichello sulla panchina dei senesi. Vinse la Emma Villas, il match terminò 0-3.

 “Contro Bergamo è stata una partita lunga e a tratti intensa – commenta il libero della Emma Villas Siena, Andrea Giovi –. Abbiamo avuto picchi di buon gioco ma anche momenti nei quali non siamo riusciti ad esprimere la nostra migliore pallavolo. Bergamo è stata più costante di noi. Loro giocano sempre in maniera ordinata e precisa, sbagliano veramente poco, noi comunque di cose buone ne abbiamo fatte. Siamo consapevoli che il percorso che abbiamo intrapreso sta dando buoni frutti. Ci manca poco, ma quel poco costa tanta fatica, sono i dettagli che dobbiamo costruire giorno dopo giorno negli allenamenti in palestra. Dobbiamo vedere le cose che abbiamo fatto meno bene e continuare il nostro percorso. La sensazione è diversa rispetto alla partita che abbiamo giocato contro di loro nella semifinale di Coppa Italia di Serie A2. In quel caso uscimmo dal palazzetto molto amareggiati, stavolta la pillola è meno amara. Questa è la Pool dove ci sono le migliori squadre della A2, è di buon livello, è stimolante e siamo felici di poterla giocare. Ci confrontiamo con le altre anche per vedere a che punto siamo del nostro percorso e per vedere dove migliorare. Stavolta Bergamo è stata più brava di noi a saper sfruttare le occasioni, noi siamo stati anche avanti ma ci hanno ripreso un break alla volta e quindi è andata male. Questo rammarico che proviamo deve anche servirci da stimolo per dare ancora una volta il massimo in vista della prossima partita”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Hotel Gagarin", Amendola: speranza è nella curiosità per l'altro

"Hotel Gagarin", Amendola: speranza è nella curiosità per l'altro

Roma, (askanews) - In un film divertente e poetico come "Hotel Gagarin", diretto da Simone Spada, nei cinema dal 24 maggio, Claudio Amendola interpreta un personaggio romantico e sognatore. Con Luca Argentero, Giuseppe Battiston, Barbora Bobulova, Silvia D'Amico, Caterina Shulha, si ritrova in un hotel isolato dell'Armenia: il progetto di girare un film è saltato ma quell'imprevisto, in quel ...

 
A Santa Cecilia torna Jakub Hrusa, alfiere della musica ceca

A Santa Cecilia torna Jakub Hrusa, alfiere della musica ceca

Roma, (askanews) - Chiamiamolo pure un alfiere della musica ceca nel mondo. Jakub Hrusa torna con la sua esperienza internazionale al Parco della Musica; la seconda volta per il maestro praghese sul podio dell'orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia. La magia della musica, ripete il giovane maestro, si rinnova ogni volta nell'esecuzione in sala: " Tutto il divertimento, tutto il significato del ...

 
Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018