Robur, la fine è vicina. Dove trovare 7 milioni di euro?

SERIE B

Robur, la fine è vicina. Dove trovare 7 milioni di euro?

09.07.2014 - 13:45

0

Ancora nessuna novità sul Siena e la fine si fa sempre più vicina. Meno di una settimana e la Robur poi conoscerà il proprio destino che, stando alla situazione attuale, sembra segnato. Fallimento e calcio che sparisce da sotto la Torre del Mangia, con la (remota) possibilità di ripartire dalla serie D.
Situazione drammatica, dunque. Ci sono da trovare sette milioni di euro e non si riesce a capire come sia possibile riuscire a trovare ciò che non si è reperito fino a questo momento. Le dimissioni di Massimo Mezzaroma appaiono tardive, e anche il sindaco Valentini non ha perso occasione per sottolinearlo, due giorni fa, mandando altre frecciate velenose alla proprietà. Il consigliere Alberto Parri ha ricevuto, ufficialmente, la delega a trattare con i giocatori per il piano di decurtazione e rateizzazione degli stipendi che potrebbe dare un minimo di respiro a una situazione veramente drammatica.
Teoricamente il Siena è senza testa, sebbene l'impegno di Parri sia quello di tentare un disperato salvataggio. Che non può prescindere, però, dal dialogo con la famiglia Mezzaroma, ancora padrona del Siena, con il Monte dei paschi, che detiene le azioni di Mezzaroma in pegno a garanzia dell'enorme debito. E con gli eventuali compratori, Raffaele Tartaglia in testa.
Da tutto questo deve scaturire il denaro per sanare le pendenze amministrative e iscrivere la squadra alla serie B. Strada difficilissima e intricata, soprattutto se non c'è il "cash", cioè la liquidità immediata o quasi. Meno di sette giorni sono pochissimi, come detto, per tentare di trovare quello che non si è trovato prima. E, del resto come in passato, non c'è certo grande trasparenza sulla situazione, tanto che dirigenti e interessati si affidano a scarni e saltuari comunicati.

La rateizzazione degli stipendi, secondo i rappresentanti del Siena, potrebbe consentire l'iscrizione. Resta da capire chi, anche in caso di abbattimento di questi costi, si accollerebbe la restante cifra da versare, se l'attuale proprietà (soci senesi compresi) o Raffaele Tartaglia in qualità di compratore. E resta da capire come poi, a settembre, reperire il resto del denaro per sanare il resto del piano di cui sopra.
Dettagli? Probabilmente sì, visto che la priorità assoluta sarebbe salvare il Siena e iscriverlo alla serie B. Ma dettagli importanti.
Nel frattempo, anche nel caso ci fosse una svolta nelle questioni bianconere, il Siena si troverebbe a dover ripartire da zero in quasi tutto: allenatore, direttore sportivo ed anche giovanili, visto che Andrea Innocenti si è accasato al Bari, dopo l'ottimo lavoro svolto negli ultimi due anni con il settore giovanile della Robur. Il suo nome è stato fatto ufficialmente in occasione della presentazione del diesse Antonelli in Puglia. Come se non bastasse, non ci sono più il preparatore dei portieri e il medico sociale, mentre il resto dello staff è in attesa di sapere se rimarrà o meno. Un problema in più, anche se non è questa la priorità attuale: di certo, però, le difficoltà aumentano. Sempre di più. E la fine non si vede. O, meglio, si vede eccome.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Vive in Spagna da anni, italiano: "Qui misure sicurezza elevate"

Vive in Spagna da anni, italiano: "Qui misure sicurezza elevate"

Barcellona, (askanews) - "Io che vivo qua ho sempre visto tantissima polizia e non avrei mai pensato a un attacco terroristico qua a Barcellona. Con le misure di sicurezza che ci sono non avrei mai pensato. Per questo mi ha preso molto, una cosa che non mi sarei mai aspettato". Ad affermarlo è un giovane italiano, originario di Vicenza, che vive da tanti anni in Spagna, scampato all'attentato di ...

 
Finlandia, accoltellate diverse persone nel centro di Turku

Finlandia, accoltellate diverse persone nel centro di Turku

Turku (askanews) - Diverse persone sono state accoltellate oggi nel centro della città di Turku, in Finlandia sudoccidentale. Un uomo è stato arrestato dalla polizia, che l'ha neutralizzato sparandogli alle gambe, mentre continua la caccia a "possibili altri accoltellatori", secondo quanto ha twittato la polizia. Non è ancora stato chiarito il numero di vittime, anche se il sito di notizie del ...

 
Palermo, villa liberty in abbandono. Occupata dai senza tetto

Palermo, villa liberty in abbandono. Occupata dai senza tetto

Palermo (askanews) - Un gioiello della Belle Époque palermitana dimenticato e che oggi è occupato abusivamente da quattro famiglie senza casa. E' il villino che l'architetto Ernesto Basile, tra i più illustri esponenti dello stile Liberty, realizzò in corso Alberto Amedeo a Palermo nel 1911, e destinato al primo sanatorio antitubercolare d'Italia. Danilo Maniscalco, architetto attivista del ...

 
Arte sulla Rambla, il percorso del furgone in fogli di carta

Arte sulla Rambla, il percorso del furgone in fogli di carta

Barcellona, (askanews) - Un'opera lungo la Rambla, fogli di carta per segnare il tragitto mortale del furgone dell'attentato a Barcellona; anneriti a pastello per tracciare letteralmente il percorso. L'idea è dell'artista Selva Aparicio, che non si aspettava la partecipazione della gente che vedendola al lavoro, l'ha imitata. "E' cominciata come opera d'arte ma adesso si è trasformata in una ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Arezzo

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Pupo ha accusato un malore nella notte tra sabato 5 agosto e domenica 6 dopo un concerto a Castiglione della Pescaia ed è stato accompagnato all'ospedale Misericordia di ...

07.08.2017