Ascianese di 31 operata alle Scotte, muore dopo tre mesi. Aperta una indagine

Siena

Ascianese di 31 anni operata alle Scotte, muore dopo tre mesi e mezzo di calvario. Aperta una indagine

La donna è deceduta il 27 dicembre in una clinica di Bergamo dopo una lunga serie di ricoveri. La famiglia vuole la verità. Sequestrate le cartelle cliniche, disposta l'autopsia

03.01.2017 - 12:02

0

I familiari di una donna di Asciano, Sara Roncucci, morta lo scorso 27 dicembre a 31 anni, si sono rivolti alla magistratura per fare luce sul decesso. Secondo una dettagliata denuncia che hanno presentato alle forze dell'ordine, la morte sarebbe avvenuta dopo un lungo calvario iniziato a seguito di un intervento per il posizionamento di un "mini by pass gastrico", avvenuto il 2 settembre all'ospedale delle Scotte di Siena. La Roncucci, residente a Latina dove viveva con il compagno e i suoi due figli, dopo essere stata dimessa dal policlinico senese, ha accusato delle complicanze. Secondo la denuncia dopo un primo accertamento e conseguente dimissione all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina, è stata ricoverata nello stesso centro laziale per una grave emorragia addominale. Colpita da arresto cardiaco, è rimasta ricoverata in stato di coma, di nuovo operata e poi trasferita il 7 dicembre in una clinica specializzata nella riabilitazione neurologica, la Habilita di Ciserano, in provincia di Bergamo. La situazione - secondo Studio 3A, la società specializzata a livello nazionale nella valutazione delle responsabilità civili e penali che segue il caso per conto della famiglia - è precipitata la notte del 27 dicembre, quando la donna è spirata per un nuovo arresto cardiaco.

"A seguito della denuncia - spiega ancora Studio 3A - il Pm della Procura di Bergamo, Gianluigi Dettori, ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, al momento contro ignoti, e ha già disposto il sequestro di tutte le cartelle cliniche e l'autopsia sulla salma, trasferita nell'obitorio dell'ospedale San Giovanni XXIII di Bergamo: l'esame autoptico si terrà l'11 gennaio". 

Con tutta probabilità saranno indagati diversi medici e per le strutture sanitarie coinvolte si profila una lunga battaglia legale con una richiesta di risarcimento di svariate centinaia di migliaia di euro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quintana, ecco l'istante in cui si infila l'anello
La giostra più difficile che mai

Quintana, ecco l'istante in cui si infila l'anello

Eccoli i signori dell'Anello! Ecco i cavalieri di Foligno alla Quintana del giugno 2018. Ecco il campione della regolarità, il cavaliere Pertinace che porta il Cassero al trionfo beffando Croce Bianca all'ultima manche. Ma ecco soprattutto la magia dello zoom al rallentatore nelle immagini girati dal Corriere dell'Umbria mentre i cavalieri infilzano e infilzano e infilzano (nove volte alla fine) ...

 
Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Valencia, (askanews) - L'odissea è finita: i 630 migranti a bordo delle navi Aquarius, Dattilo e Orione, hanno finalmente toccato terra, sbarcando a Valencia dopo 9 giorni di navigazione. Ma per loro si apre ora un grande interrogativo sul futuro. Dove potranno vivere? Cosa faranno ora? E soprattutto saranno rispediti nelle loro terre di origine? A quanto annunciato dal premier spagnolo Pedro ...

 
Altro

Borsa: europee chiudono in rosso, a Piazza Affari giù Snam e Poste

Le Borse europee archiviano in rosso la seduta odierna di scambi. I timori per un ulteriore inasprimento della guerra commerciale tra Usa e Cina sui dazi appesantisce i mercati del Vecchio continente che, sulla scia di Wall Street, chiudono con il segno meno, lasciando sul terreno perdite che oscillano tra lo 0,40% di Milano e l’1,36% di Francoforte.  Unica piazza in controtendenza è Londra, che ...

 
A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

Londra (askanews) - Esattamente a due anni di distanza dai Floating Piers del Lago d'Iseo, è stata svelata a Londra la nuova opera gigante dell'artista Christo: si chiama Mastaba. E' stata allestita nel lago Serpentine di Hyde Park a Londra. Si tratta di una struttura composta da 7.506 barili colorati che poggiano su una piattaforma di cubetti di plastica. L opera sarà visibile dal 19 giugno fino ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018