"Valutiamo le migliorie per rendere più sicuri San Martino e Casato"

L'assessore Mazzini

SIENA

"Valutiamo le migliorie per rendere più sicuri San Martino e Casato"

23.09.2014 - 10:13

0

Il Comune di Siena sembra particolarmente attivo nel valutare le linee direttive che provengono da Roma in relazione alla maggiore sicurezza della pista. Ciò che è successo poi ad Asti nel fine settimana ha drizzato le orecchie agli amministratori. A parlarne è l’assessore delegato al Palio, Paolo Mazzini. “Ci concentreremo, attraverso diversi pareri, sulla sicurezza della Piazza. Vogliamo capire se è possibile apportare migliorie alla pista secondo le sollecitazioni giunte alla Commissione di vigilanza”. Ad esempio chiudendo gli steccati a San Martino e il Casato. "Tra le ipotesi c’è quella di rendere ‘cieco’ lo steccato interno della Piazza attraverso dei parapetti che chiudano gli spazi vuoti, come già sono alla mossa. Questo per evitare che il cavallo in corsa possa infilare una zampa dentro lo steccato. Vogliamo anche verificare l’utilità delle camice. Come ho detto ci sono vari parerei e noi vogliamo valutarli”. Parole anche sul sequestro della pista ad Asti e il blitz dei Nas. "Credo che ci voglia molto equilibrio da parte di tutti. Le tradizioni popolari sono una ricchezza ineguagliabile per il nostro Paese ed il Palio di Siena è la manifestazione più importante d’Italia e tra le più famose del mondo. Il Palio va trattato con rispetto anche se è giusto aggiornarci alle mutate sensibilità, ma questo non vuol dire snaturare l’essenza di una tradizione che è cultura e civiltà esistente da secoli”.

L'INTERVISTA COMPLETA SUL CORRIERE DI SIENA DI MARTEDI' 23 SETTEMBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018