Via del Pantaneto imbrattata, due ragazzine incastrate dalle telecamere

SIENA

Via del Pantaneto imbrattata, due ragazzine incastrate dalle telecamere

11.09.2014 - 09:39

2

Nella notte fra domenica 7 e lunedì 8 settembre qualcuno vide bene di insozzare via Pantaneto per quasi tutta la sua lunghezza. Un atto valdalico che all’indomani provocò l’indignazione di abitanti e commercianti. Non solo un danneggiamento, ma anche un oltraggio ad una comunità che non può più dormire sonni tranquilli. Sfregi alla cosa pubblica ma anche danni verso i privati, costretti a porre rimedio.  All’indomani del fatto, sul posto si sono recati gli agenti della Digos che hanno avviato le indagini e, secondo indiscrezioni, sembra che, grazie al filmato di una telecamera fornito da uno dei commercianti della zona si sia risaliti agli autori del raid. Si tratterebbe, ma la notizia non è confermata, di due ragazze, due minorenni di buona famiglia. Una ragazzata, una bravata? Ma se anche così fosse la gente è stufa di tanto esibizionismo e, aldilà delle conseguenze penali, si augura che il Comune possa comminare una sanzione molto salata a tutela del patrimonio della comunità.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giuliap.cel

    21 Settembre 2014 - 23:11

    Penso che una punizione adequata sarebbe stata costringere le due ragazze a pulire tutti i muri sporcati.... e magari con una bella divisa arancione fluo e portando un cartello attaccato al collo con su scritto qualcosa tipo "sono stata io a fare questo" .... Sono sicuro che sia molto più efficace questo metodo della semplice multa.

    Report

    Rispondi

  • macedonico

    11 Settembre 2014 - 10:10

    Se le ragazzine sono libere a tarda notte e i ragazzini idem, viene da chiedersi: "Ma i padri e le madri che fanno?" Dormono sonni tranquilli a quanto pare!

    Report

    Rispondi

Più letti oggi

Mediagallery

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo
Il caso

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo

Adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma e scritte contro gli ebrei in curva sud all'Olimpico. La procura della Federcalcio ha aperto un'inchiesta sul comportamento antisemita di alcuni tifosi della Lazio che durante la sfida contro il Cagliari avevano riempito il settore dello stadio normalmente occupato dagli ultrà romanisti dopo la squalifica della Nord. Gli adesivi sono stati rimossi in ...

 
Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
"Anche io ho subito delle avances"

La rivelazione dell'attrice Isabelle Adriani

"Anche io ho subito delle avances"

Nel Corriere dell'Umbria di oggi, 19 ottobre, riportiamo le rivelazioni  di Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, attrice, scrittrice, giornalista perugina di ...

19.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017