L'imam dell'odio è passato anche da Monteroni d'Arbia

Bilal Bosnic

SIENA

L'imam dell'odio è passato anche da Monteroni d'Arbia

28.08.2014 - 10:45

1

E’ passato da Monteroni l’imam bosniaco Bilal Bosnic, definito “l’imam dell’odio”, un convinto sostenitore dello Stato islamico. Sul suo profilo facebook (il profilo è a suo nome, va naturalmente verificato che sia realmente lui a gestirlo) è stata pubblicata la bandiera nera del califfato; pochi giorni prima qui era stato pubblicato il discorso pronunciato a Mosul da Abu Bakr al Baghdadi, l’uomo che si è proclamato califfo e che è a capo delle truppe islamiche che stanno combattendo in Medioriente. Dov’è oggi Bilal Bosnic? Probabilmente è tornato in Bosnia. Lui viene descritto come un imam “itinerante”: viaggia molto. E tra questi suoi numerosi viaggi Bilal Bosnic ha passato negli ultimi anni tanto tempo in Italia. Anche l’antiterrorismo si è mossa per saperne di più su quest’uomo. Dal Viminale è arrivata l’allerta alla Questura e al tribunale di Cremona, in quanto Bilal Bosnic in passato aveva trascorso molto tempo nella città lombarda. La Digos di Cremona è già al lavoro per potenziare il livello di sicurezza in tutti gli obiettivi “sensibili”. “Ogni musulmano deve essere jihadista. Il contrario non è possibile”, ha scritto recentemente.  Bilal Bosnic ha viaggiato molto in Italia: sono certi suoi passaggi anche da Bergamo, Pordenone e anche dal territorio senese. L’imam si è infatti soffermato due anni fa a Monteroni d’Arbia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • macedonico

    30 Agosto 2014 - 16:04

    Si diceva e si dice: "Ma che parlo, arabo?" Citando così una lingua del tutto sconosciuta all'ascoltatore. Oggi si scopre che in moschea ogni islamico, dal marocchino all'indonesiano, dal somalo all'algerino, è in grado di comprendere questa lingua. Mezzo mondo la parla, ci dobbiamo adeguare? Noi finanziamo la costruzione di nuovi centri islamici e poi ci domandiamo: " Che diranno la dentro?" Chiudere la stalla a buoi fuggiti è una specialità non nuova, ma tutta italiana. Intanto processiamo Magdi Allam: poi si vedrà.

    Report

    Rispondi

Più letti oggi

Mediagallery

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Dubai (askanews) - Un misterioso meteoririte ha solcato i cieli di Dubai, nella serata del 16 ottobre 2017, attirando l'attenzione di molti cittadini che non hanno perso l'occasione di riprendere con cellulari e fotocamere l'insolito spettacolo e condividendo sui social network le immagini. Alcuni organi di stampa locali, citando il Mohammed bin Rashid Space center di Dubai, hanno confermato il ...

 
Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Milano (askanews) - Per la prima volta nella storia dell'esplorazione spaziale la fusione di 2 stelle di neutroni è stata osservata sia dagli interferometri, grazie alle onde gravitazionali, sia dai telescopi Sulla Terra e nello Spazio. E' stata osservata in pratica la prima luce emessa da una sorgente di onde gravitazionali, scoprendo, tra l'altro, che in quegli eventi chiamati Kilonovae, si ...

 
Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Londra (askanews) - Cieli apocalittici su Londra a causa della tempesta Ophelia che ha spinto aria calda e polveri sul territorio britannico. La tempesta ha provocato la morte di tre persone in Irlanda dove le autorità continuano a lanciare avvertimenti sulla violenza dei venti - fino a 150km/h - sulla costa occidentale del Paese. Almeno 90, inoltre, i morti in Spagna e Portogallo causati invece ...

 
Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, (askanews) - Jeyte ha 2 anni, vive in Somalia, non ha un domani: è malnutrito e in ospedale non c'è posto per lui. È una delle situazioni emblematiche descritte dalle centocinquantacinque sagome di bambine e bambini che hanno popolato oggi la scalinata di Trinità dei Monti, allestite da Save the Children, per denunciare la condizione dei 155 milioni di bambini colpiti da malnutrizione ...

 
Don Matteo, ecco quanto sono costate le riprese al Comune

Spoleto

Don Matteo, ecco quanto sono costate le riprese

E' ormai agli sgoccioli il secondo blocco di riprese dell’undicesima stagione di “Don Matteo”. La troupe della Lux Vide e il cast della fortunata fiction, che dovrebbe ...

07.10.2017

Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017