Medici di famiglia-pazienti, a rischio il rapporto di fiducia

SIENA

Medici di famiglia-pazienti, a rischio il rapporto di fiducia

10.07.2014 - 15:08

0

Il rapporto di fiducia tra medico di famiglia e paziente, è a rischio. A dirlo sono i medici di medicina generale che aderiscono alla Fimmg, Federazione italiana medici medicina generale, che proseguono il loro stato di agitazione da tempo e presentano una petizione per cercare di raccogliere le firme dei cittadini della provincia di Siena. "Il riferimento fino ad oggi per i pazienti cittadini è sempre stato il medico di famiglia per quanto riguarda la sanità pubblica - ha spiegato Marcello Sbrilli segretario provinciale della Fimmg - con l'apertura delle Case della Salute previste a Siena, dove andranno circa cinquanta medici di base, si rischia che meno di un quarto della popolazione trovi in questi luoghi un collegamento diretto con il medico, per gli altri si verificherebbe una disparità di servizi". La petizione chiede ai cittadini di stare a fianco dei loro medici per potenziare la rete di medicina generale. I medici senesi chiedono un piano regolatore della sanità pubblica sul territorio per evitare che ci siano sprechi economici e perdite di tempo enormi sia per i pazienti che per gli stessi medici. "In ospedale si va per un problema acuto, e se qualcosa non funziona il paziente ne ha la percezione immediata. Sul territorio è più difficile notare certi disservizi nell'immediato, ma oggi siamo arrivati al punto che i disservizi si creano per tutta una serie di motivi a cominciare dal mal funzionamento della rete internet che non ci permette di fare le prescrizioni digitali. Noi chiediamo l'alleanza con i cittadini". Il manifesto della petizione è presente in tutti gli ambulatori e centri medici e i cittadini potranno dare il loro contributo con una firma.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cultura

L’arte di Jan Fabre dialoga con la Valle dei Templi

Fino al 4 novembre il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento ospiterà la mostra dell’artista fiammingo Jan Fabre ‘Ecstasy and Oracles’. Oltre 50 lavori realizzati tra il 1982 e il 2018, che instaurano una relazione tra l’arte greca dei templi, i mosaici bizantini e il personale vocabolario visuale di Fabre.

 
Intesa San Paolo: un contest per nuovi promotori finanziari

Intesa San Paolo: un contest per nuovi promotori finanziari

Milano (askanews) - Un contest per reclutare nuovi promotori finanziari da lanciare sul mercato. Giovedì 19 e venerdì 20 luglio 2018, presso la sede Bonola di Intesa Sanpaolo a Milano, circa 80 giovani laureati in discipline economiche, finanziarie, bancarie e giuridiche partecipano a Make It Real, il concorso aziendale della banca per vedere da vicino i ragazzi, metterli alla prova e scegliere i ...

 
Economia

Campus Party: cinque giorni non-stop

Giovani provenienti da tutta Italia insieme h24 per sviluppare creatività, nuove soluzioni e trovare ispirazione sui temi caldi del futuro nel più grande festival internazionale dell'innovazione

 
Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018