Casa esplosa a causa del gas, assolti tutti gli imputati

SIENA

Casa esplosa a causa del gas, assolti tutti gli imputati

17.06.2014 - 11:40

0

Sette assoluzioni dall'accusa di disastro colposo, ma un procedimento ancora da terminare e che non chiarisce fino in fondo le responsabilità della tragedia che si verificò per una esplosione. Dal processo infatti è emerso che le cause dell’incidente non sono affatto certe, non è ancora chiaro quale sia stato effettivamente il guasto visto che non esistono responsabilità.  E' arrivata comunque alla svolta la lunga vicenda giudiziaria successiva all'esplosione della casa a Batignano avvenuta nella notte tra il 26 e il 27 settembre 2007. Allora il 51enne Dante Cecchini, originario di Siena e all'epoca dirigente dell'azienda di Villa Banfi, tornando a casa da un viaggio di lavoro aprì la porta e si vide esplodere in faccia l'abitazione. Questo perché il locale cucina era saturo di gas. Decisivo fu il soccorso di un vicino che gettò acqua sul manager, che comunque riportò gravi ustioni.
Da vittima a imputato, Cecchini ha vissuto su due fronti l'inchiesta e a fine 2011 era stato assolto da due delle tre accuse mosse nei suoi confronti: secondo la tesi degli inquirenti infatti Cecchini aveva avuto parziali responsabilità nell'esplosione per non aver chiuso il rubinetto generale del gas prima di lasciare casa, per aver posizionato uno straccio nel foro di aerazione in cucina impedendo il passaggio d'aria e per non aver fatto attenzione al rientro alla fuoriuscita di gas. Cecchini fu assolto da due imputazioni perché secondo il gup Mezzaluna l'assenza di occlusioni non avrebbe comunque evitato lo scoppio e perché non è provato che al rientro il manager abbia acceso la luce o provocato scintille. Sempre a dicembre 2011 fu assolto anche il 59enne francese Sylvain Roger Denis Arnaud, amministratore delegato della società bresciana che aveva prodotto e commercializzato l'impianto di Gpl. E ieri il processo di primo grado si è concluso come detto con l'assoluzione, con varie formule, per sette imputati. Cecchini è stato dichiarato incolpevole anche per la terza accusa, quella di non aver chiuso la valvola dell'impianto di gas. Assolti pure Giancarlo e Alberto Gotti, rispettivamente di 48 e 80 anni, legali rappresentanti e responsabili tecnici della Gotti Alberto snc di Castiglione della Pescaia; il 39enne Claudio Romualdi e il 58enne Sergio Caldesi, entrambi castiglionesi e dipendenti della ditta Gotti co-esecutori dei lavori; Giancarlo Curielli, 65enne titolare della Termoidraulica di Grosseto (difesa Roberto Santi Laurini); il 49enne Alberto Antoni di Alberese (difesa Cecilia Dragotta), che per conto di Curielli aveva installato alcuni flessibili di collegamento tra il piano cucina e l'impianto fisso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'omicidio di Daphne Caruana Galizia sconvolge Malta e l'Europa

L'omicidio di Daphne Caruana Galizia sconvolge Malta e l'Europa

Roma, (askanews) - Un omicidio che ha sconvolto Malta ma tocca tutta l'Europa: quello di Daphne Caruana Galizia, giornalista del quotidiano Malta Independent e blogger, autrice di numerose denunce di corruzione. La giornalista è saltata in aria mentre entrava nella sua Peugeout 108 vicino alla sua casa nella località di Bidnija. L'esplosione è stata violentissima, non rivendicata da nessuno, un ...

 
Africa, Ginevra (Aics Etiopia): centrale energia da rinnovabili

Africa, Ginevra (Aics Etiopia): centrale energia da rinnovabili

Roma, (askanews) - "Con l'ultimo programma Paese abbiamo firmato un accordo con l'Etiopia di 125 milioni di euro, una buona parte dei quali sono dedicati al wash nelle aree rurali, all'agricoltura e ad opere infrastrutturali che evidentemente sono un terreno fertile su cui il discorso delle energie rinnovabili può essere impiantato". Lo ha affermato ad askanews Letizia Ginevra, a capo ...

 
Australia e Ue insieme per salvare i pinguini dell'Antartide

Australia e Ue insieme per salvare i pinguini dell'Antartide

L’Australia e l’Unione Europea si uniscono per salvare i pinguini dell’Antartico e presentano alla Commissione per la Conservazione delle Risorse Marine Antartiche (Ccamlr) una proposta per la creazione di un'area marina protetta, nelle acque dell’Antartide orientale, al fine di salvaguardare i pinguini. A causa del cambiamento climatico, ad Adelia, sull'isola di Petrels, in una colonia di 18mila ...

 
Parte il treno di Renzi, "all'ascolto dell'Italia"

Parte il treno di Renzi, "all'ascolto dell'Italia"

Roma, (askanews) - E' partito in orario, alle 10, dal binario 2 dalla stazione di Roma Tiburtina il treno 'Destinazione Italia' del Pd. A bordo il segretario Matteo Renzi, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il capogruppo alla Camera Ettore Rosato, il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, quello dell'Agricoltura Maurizio Martina, il portavoce della segreteria Matteo ...

 
Don Matteo, ecco quanto sono costate le riprese al Comune

Spoleto

Don Matteo, ecco quanto sono costate le riprese

E' ormai agli sgoccioli il secondo blocco di riprese dell’undicesima stagione di “Don Matteo”. La troupe della Lux Vide e il cast della fortunata fiction, che dovrebbe ...

07.10.2017

Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017