Taglio dei rimborsi ai figuranti: "Hanno il privilegio di vedere il Palio in piazza"

SIENA

Taglio dei rimborsi ai figuranti: "Hanno il privilegio di vedere il Palio in piazza"

11.06.2014 - 15:20

0

Una cifra simbolica quella decurtata dal Comune per le spese delle due Carriere, relativa al rimborso destinato ai figuranti del corteo storico. Un taglio da 6mila euro che molto fa discutere. “La somma che il Comune investe per i figuranti è marginale - scrive un lettore - e proprio per questo non incide in maniera importante sul bilancio. Bastava davvero risparmiare su un rinfresco per continuare a concedere quella piccola ma significativa gratificazione ai ragazzi che si impegnano per rendere il corteo storico quello che è, per fare bella Siena e il Palio. Tagliare senza criterio è uno di quegli esercizi che allontanano la gente dalla propria amministrazione”.
La voce del Comune non manca invece. Ed è per questo che l’assessore delegato al Palio Paolo Mazzini spiega i motivi per cui la giunta ha assunto una decisione di questo tipo: “Prima di arrivare alla delibera, c’è stato un passaggio con il Magistrato delle contrade che ha appoggiato la decisione - ha riferito l’assessore Mazzini - Non stiamo parlando di cifre stratosferiche quindi e allo stesso tempo non possiamo nasconderci il fatto che i figurtanti del Comune si vestano sì per partecipare al corteo storico, ma anche per vedere il Palio in piazza da un punto di vista privilegiato. E’ il segno dei tempi, tante cose si modificano anche nel Palio accade. Se torniamo indietro in alcuni decenni troveremo che alcuni contradaioli andavano a girare nelle altre contrade dietro compenso, prima era meno formali, erano più disinvolti. Pagare una persona per fare il tamburino era normale, oggi sarebbe impensabile".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Crimea, Quartapelle (Pd): "Salvini e' andato a Mosca non per Mondiali ma a prendere ordini"

Crimea, Quartapelle (Pd): "Salvini e' andato a Mosca non per Mondiali ma a prendere ordini"

(Agenzia Vista) Roma, 22 luglio 2018 Crimea, Quartapelle (Pd): "Salvini e' andato a Mosca non per Mondiali ma a prendere ordini" Il Partito democratico ha chiesto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, di riferire in Parlamento sul viaggio di Matteo Salvini in Russia, in occasione dei Mondiali di calcio. La deputata Lia Quartapelle: "Salvini è andato in Russia per prendere ordini: è tornato ...

 
Instagram, la Camera sbarca sul social network: il video di presentazione

Instagram, la Camera sbarca sul social network: il video di presentazione

(Agenzia Vista) Roma, 22 luglio 2018 Instagram, la Camera sbarca sul social network: il video di presentazione Nuovo canale social per Montecitorio, che dal 19 luglio è presente anche su Instagram. Ecco il video di presentazione dell'account della Camera Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018