Caos Taverne, il sindaco: "Cerchiamo altri investitori"

SIENA

Caos Taverne, il sindaco: "Cerchiamo altri investitori"

29.04.2014 - 12:58

0

La vicenda del centro sportivo di Taverne d’Arbia diventato dormitorio per immigrati è tornato alla ribalta dopo l’inchiesta del Corriere di Siena. Il sindaco Bruno Valentini tenta di giustificare lo stop ai lavori: "Il mancato completamento del Centro Sportivo di Taverne d'Arbia è una ferita aperta che, oltre ad aver prodotto gravi disagi al movimento sportivo dell'Asta Taverne, evidenzia uno spreco di risorse inaccettabile. L'attuale amministrazione si è trovata davanti ad una situazione già compromessa dal fermo lavori, che abbiamo affrontato fin dall'inizio reclamando dai diretti interessati la prosecuzione dei lavori affidati da lungo tempo. Una situazione che danneggia la stessa Ac Siena per la mancanza di impianti sportivi propri per l'allenamento. Attraverso una serie di incontri avuti con l'Asta Taverne e il Siena Calcio abbiamo cercato di verificare la possibilità di portare a compimento il progetto, possibilità che però non sembra esserci. Per questo motivo i nostri uffici si stanno attivando per sciogliere la convenzione con l'associazione temporanea d'impresa costituita fra Asta Taverne e Siena, così da sondare direttamente la possibilità di trovare altri investitori individuando le modalità più opportune per risanare un importante spazio sportivo e sociale della nostra città". Per la Lega nord è una “vergogna. A Taverne d'Arbia l'amministrazione comunale, in carica da quasi un anno, ha sonnecchiato, dimenticandosi delle vicende del fu Centro sportivo, dell'Asta Taverne, dei suoi giocatori e di un'intera frazione. Dove sono finite le promesse del Valentini del 14 gennaio 2013?". Intanto il centro sportivo resta chiuso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Usa, barca turistica anfibia si ribalta: almeno otto morti

Usa, barca turistica anfibia si ribalta: almeno otto morti

Stone County (askanews) - Almeno otto persone sono morte dopo che un'imbarcazione anfibia per turisti si è ribaltata ed è affondata per le condizioni meteo avverse nel Missouri, Stati Uniti. La "duck boat", tradizionalmente si tratta di autobus anfibi multifunzione costruiti appositamente, o residuati bellici, trasportava 30 persone sul Table Rock Lake, una popolare attrazione turistica nei ...

 
Calcio, Neymar: stop alle speculazioni, resto a Parigi

Calcio, Neymar: stop alle speculazioni, resto a Parigi

Sao Paulo (askanews) - "Basta specualazioni, resto a Parigi". Neymar, da San Paolo in Brasile, ha voluto mettere fine alle voci di mercato che lo danno da mesi in partenza da Parigi, destinazione, forse il Real Madrid. "Ho un contratto e voglio rispettarlo. Voglio vincere col Paris Saint Germain, non vedo l'ora di giocare assieme a Buffon", ha detto il fuoriclasse brasiliano.

 
Cultura

L’arte di Jan Fabre dialoga con la Valle dei Templi

Fino al 4 novembre il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento ospiterà la mostra dell’artista fiammingo Jan Fabre ‘Ecstasy and Oracles’. Oltre 50 lavori realizzati tra il 1982 e il 2018, che instaurano una relazione tra l’arte greca dei templi, i mosaici bizantini e il personale vocabolario visuale di Fabre.

 
Intesa San Paolo: un contest per nuovi promotori finanziari

Intesa San Paolo: un contest per nuovi promotori finanziari

Milano (askanews) - Un contest per reclutare nuovi promotori finanziari da lanciare sul mercato. Giovedì 19 e venerdì 20 luglio 2018, presso la sede Bonola di Intesa Sanpaolo a Milano, circa 80 giovani laureati in discipline economiche, finanziarie, bancarie e giuridiche partecipano a Make It Real, il concorso aziendale della banca per vedere da vicino i ragazzi, metterli alla prova e scegliere i ...

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018