Scompiglio indagato per maltrattamenti

Siena

Scompiglio indagato per maltrattamenti

Asti, il sostituto procuratore gli ha notificato l'avviso di chiusura indagini

01.04.2014 - 16:50

0

Jonatan Bartoletti accusato di maltrattamenti aggravati dal decesso dell'animale per quelle "energiche nerbate" inflitte al cavallo prima che cadesse e morisse, il 15 settembre scorso a Asti.

 Il sostituto procuratore Laura Deodato gli ha notificato nei giorni scorsi l'avviso di chiusura indagini, atto che precede la richiesta di rinvio a giudizio. "Come fantino del cavallo baio Mamuthones - scrive infatti il pm - senza necessità, per effetto di energiche nerbate all'animale prima che i purosangue fossero tutti pronti per la partenza e prima che si desse avvio alla gara abbassando il canapo, induceva il cavallo, maschio purosangue di sei anni, a lanciarsi in corsa, inciampando sulla corda ancora issata, cadendo al suolo, urtando violentemente la testa con conseguente immediato decesso, così da accettare il rischio, in conseguenza della condotta intempestivamente tenuta, di cagionare la morte del cavallo". Bartoletti (che ha partecipato a 12 pali di Siena e 5 di Asti), assistito dagli avvocati Nicola Gianaria e Marco Moda, si è sempre difeso spiegando che si è trattato di un incidente non dipendente dalla sua volontà: “Era il mio cavallo, era un fedele amico con il quale ho passato mesi di lavoro per portarlo nelle migliori condizioni alla corsa. Siamo caduti entrambi, con la stessa dinamica. Il mio primo dispiacere è per il cavallo”. Ma contro Bartoletti, all’indomani dell'incidente, in procura erano arrivate quattro denunce, dell'Aidaa (associazione italiana difesa animali ed ambiente), della Lav (Lega antivivisezione), dell'Oipa (Organizzazione Internazionale per la Protezione Animali) e dell'Enpa (Ente nazionale protezioni Animali). E una relazione del servizio veterinario dell'Asl di Asti spiegava così l’accaduto: “Dall'esame dei filmati e delle foto emerge chiaramente la responsabilità del fantino che ha spronato il cavallo con violente frustate quando la mossa non era ancora matura, come si usa dire nell'ambiente del palio, cioè quando ancora almeno 4 cavalli su 7 non erano allineati al canapo ma erano arretrati". "L'animale - aggiungono - era tranquillo al suo posto, immediatamente dopo essere stato spronato in modo violento, ha reagito seguendo la sua natura, iniziando lo slancio della corsa senza poter vedere l'ostacolo del canapo ancora alto (aveva anche il para-ombre sul naso usato proprio per impedirgli di guardare in basso). 

Durante la caduta il fantino ha continuato a tirare le briglia, facendo ruotare il collo dell’animale su cui si sono scaricati tutti i suoi 500 chili di peso, con la conseguente frattura delle vertebre”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Dubai (askanews) - Un misterioso meteoririte ha solcato i cieli di Dubai, nella serata del 16 ottobre 2017, attirando l'attenzione di molti cittadini che non hanno perso l'occasione di riprendere con cellulari e fotocamere l'insolito spettacolo e condividendo sui social network le immagini. Alcuni organi di stampa locali, citando il Mohammed bin Rashid Space center di Dubai, hanno confermato il ...

 
Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Milano (askanews) - Per la prima volta nella storia dell'esplorazione spaziale la fusione di 2 stelle di neutroni è stata osservata sia dagli interferometri, grazie alle onde gravitazionali, sia dai telescopi Sulla Terra e nello Spazio. E' stata osservata in pratica la prima luce emessa da una sorgente di onde gravitazionali, scoprendo, tra l'altro, che in quegli eventi chiamati Kilonovae, si ...

 
Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Londra (askanews) - Cieli apocalittici su Londra a causa della tempesta Ophelia che ha spinto aria calda e polveri sul territorio britannico. La tempesta ha provocato la morte di tre persone in Irlanda dove le autorità continuano a lanciare avvertimenti sulla violenza dei venti - fino a 150km/h - sulla costa occidentale del Paese. Almeno 90, inoltre, i morti in Spagna e Portogallo causati invece ...

 
Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, (askanews) - Jeyte ha 2 anni, vive in Somalia, non ha un domani: è malnutrito e in ospedale non c'è posto per lui. È una delle situazioni emblematiche descritte dalle centocinquantacinque sagome di bambine e bambini che hanno popolato oggi la scalinata di Trinità dei Monti, allestite da Save the Children, per denunciare la condizione dei 155 milioni di bambini colpiti da malnutrizione ...

 
Don Matteo, ecco quanto sono costate le riprese al Comune

Spoleto

Don Matteo, ecco quanto sono costate le riprese

E' ormai agli sgoccioli il secondo blocco di riprese dell’undicesima stagione di “Don Matteo”. La troupe della Lux Vide e il cast della fortunata fiction, che dovrebbe ...

07.10.2017

Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017